la parodia su you tube

“Mila e Shiro” come non li avete mai visti

Il gambolese Massimiliano Sonsogno analizza il cartone animato scovando errori ed assurdità.

Ilaria Dainesi

24 Maggio 2020 - 10:32

È un progetto nato durante il lockdown con l’obiettivo di far ridere. A idearlo è stato il gambolese Massimiliano (Max) Sonsogno, insegnante, attore, conduttore radiofonico, consigliere comunale e moltissimo altro. I suoi commenti agli episodi del noto cartone animato giapponese “Mila e Shiro” rivelano quanto di assurdo e di incongruente c’è nelle vicende dei protagonisti del cartone, scovando errori e stranezze. Il suo canale è già seguito da oltre 700 iscritti, ora l’obiettivo è raggiungere la soglia dei mille. I titoli ai primi 4 episodi pubblicati sono già un manifesto artistico: “Le leggi della fisica in Giappone”, “Stalking e logopedia... e gli attacchi di panico di Shiro”, “Allenatori con le calze a rete”, “Kill Sunny”. I riferimenti – anche colti – non mancano, e contribuiscono a rendere il tutto qualcosa di più di una semplice parodia.

L’intervista sul numero de L’Informate Vigevanese in edicola

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia