A Zeme e Zinasco

Utilizzano le carte di credito delle compagne per acquisti e prelievi

Umberto Zanichelli

02 Giugno 2020 - 12:07

Utilizzano le carte di credito delle compagne per acquisti e prelievi

Due uomini di 45 e 41 anni denunciati dal carabinieri per indebito utilizzo di carte di credito.

Uniti "in ricchezza e povertà". Tanto da utilizzare di nascosto le carte elettroniche delle compagne per effettuare acquisiti e prelievi. Due uomini sono stati denunciati dai carabinieri per indebito utilizzo di carte di credito. A Zeme nei guai è finito un uomo di 45 anni che, aiutando la compagna ad effettuare acquisti online, si è impadronito delle credenziali della sua carta di credito con le quali, nell'arco di sei mesi, ha effettuato acquisti per un importo complessivo di 3 mila euro. A Zinasco invece ad essere denunciato è stato un quarantunenne: in questo caso l'uomo era riuscito ad impossessarsi del codice Pin del Bancomat della compagna con il quale aveva effettuato prelievi per un ammontare di 1.600 euro. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia