Dal 28 giugno al 31 agosto

Milano-Mortara, in arrivo un'estate di disagi

Umberto Zanichelli

23 Giugno 2020 - 17:19

Milano-Mortara, in arrivo un'estate di disagi

Aprono i cantieri per la realizzazione della nuova fermata di Milano Tibaldi, previste variazioni di orario, limitazioni e cancellazioni.

Sarà un'estate difficile per gli utenti della linea ferroviaria Milano-Mortara: dal 28 giugno e sino al 31 agosto sono previste modifiche degli orari, cancellazioni e limitazioni oltre all'introduzione di autobus sostitutivi. La ragione è l'avvio dei lavori per la realizzazione della nuova fermata di Milano Tibaldi, che sarà operativa dal 2023, ma anche la sostituzione delle scale della fermata di Milano Porta Romana, propedeutica alla realizzazione del nuovo scalo e ancora i lavori di potenziamento infrastrutturale della Milano-Mortara fra le stazioni milanesi di San Cristoforo e Rogoredo. Durante i lavori saranno impegnati quotidianamente 85 tecnici di Rfi e delle ditte appaltatrici. I nuovi orari sono consultabili sui canali web del Gruppo Fs Italiane, sui sistemi informatici e di vendita dell'azienda; digitando stazione di partenza, di arrivo e data del viaggio sarà possibile verificare in automatico l'offerta alternativa.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Le immagini

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

a mede

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 26 novembre

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 19 novembre

La consegna dei vestitini

La consegna dei vestitini

Vestitini per i bimbi prematuri

#Vigevano, ieri la consegna al reparto di pediatria dell'ospedale da parte dell'associazione Mani di Mamma

«Per Bilancio 2021 Ue chieda risarcimento a Cina e tagli sprechi»

«Per Bilancio 2021 Ue chieda risarcimento a Cina e tagli sprechi»

Il commento dell'europarlamentare Angelo Ciocca durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Le immagini

"Gli Indifferenti", il trailer

"Gli Indifferenti", il trailer

DAL 24 NOVEMBRE ON DEMAND

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 12 novembre