Le novità

Gravellona: grigliate e nuovo punto ristoro al parco dei Tre Laghi

Più servizi per i visitatori.

Ilaria Dainesi

01 Agosto 2020 - 16:51

Gravellona: grigliate e nuovo punto ristoro al parco dei Tre Laghi

Da questo fine settimana sarà nuovamente possibile organizzare pranzi all'aperto e grigliate all’interno del parco dei Tre Laghi di Gravellona Lomellina. Occorre prenotare il tavolo, e rispettare il distanziamento previsto dalle normative sanitarie in vigore. Chi si porta la griglia da casa, dovrà lasciare 20 euro di cauzione (15 euro verranno restituiti, 5 trattenuti per manutenzione e pulizia del parco) e posizionarla ad almeno 30 centimetri da terra.

I visitatori del parco ora potranno usufruire anche di un nuovo servizio, grazie all’apertura di un punto ristoro all'interno del parco. Sarà possibile gustare le prelibatezze cucinate seduti ai tavolini della zattera sul lago, o sul mitico “Gravellona Express”.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia