Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

L'ordinanza del ministro della Salute

Discoteche, stop all'attività. Obbligo di utilizzo delle mascherine all'aperto dalle 18 alle 6

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

16 Agosto 2020 - 19:32

Discoteche, stop all'attività. Obbligo di utilizzo delle mascherine all'aperto dalle 18 alle 6

Nuova stretta per fronteggiare l'incremento dei contagi da Covid-19. Provvedimento in vigore sino al 7 settembre.

In Italia non si balla più. Almeno sino al 7 settembre quando scadrà l’ordinanza firmata oggi dal ministro della Salute qui il testo completo, Roberto Speranza, che sospende l’attività di tutte le discoteche, sale da ballo e locali simili, a causa del nuovo aumento di casi di contagio dal Covid-19.

Il provvedimento prevede inoltre che, dalle 18 alle 6 del mattino, su tutto il territorio nazionale, sia fatto obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, negli spazi di pertinenza di luoghi pubblici e aperti al pubblico, nonché negli spazi pubblici come piazzi, larghi e vie, nei quali sia agevole il formarsi di assembramenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400