Vigevano, amministrative 2020

Rifondazione Comunista, presentata la lista che sostiene Roberto Guarchi

Tra i candidati anche un diciottenne e 4 indipendenti non iscritti al partito.

Ilaria Dainesi

21 Agosto 2020 - 15:00

Rifondazione Comunista, presentata la lista che sostiene Roberto Guarchi

Nella foto, un recente presidio del Prc in piazza Ducale a Vigevano per la difesa della sanità pubblica (al centro, Roberto Guarchi).

«Un collettivo di donne e uomini di cui sono orgoglioso per le competenze e la passione che mettono a disposizione di Vigevano». Così Roberto Guarchi, candidato sindaco del Partito della Rifondazione Comunista, parla della lista – composta da 8 donne e 15 uomini – depositata oggi (venerdì) in Municipio.

Ecco l’elenco dei candidati consiglieri: Arrigoni Rino, artigiano in pensione, 72 anni; Bassi Ernesto, pensionato, 69 anni; Boria Anna, insegnante, 53 anni; Bottini Antonietta, pensionata, 68 anni; Carcano Piero, bancario, 58 anni; Chahine Mohiddine, curdo siriano, medico, 72 anni; Cuffari Antonino, portalettere, 56 anni; De Stefani Fausto, pensionato, 69 anni; Farrell Massimiliano Patrick, studente, 18 anni; Forti Teresio, pensionato, 68 anni; Gregorio Giovanni, pensionato, 66 anni; Hoffmann Brigitte, libera professionista, 67 anni; Irico Mario, pensionato, 64 anni; Linfanti Antonio, operaio metalmeccanico, 60 anni; Lionello Vladimiro, medico, 63 anni; Marelli Eleonora, medico, 43 anni; Massimini Felice, pensionato, 58 anni; Pasquon Valentina, insegnante in pensione, 67 anni; Pozzi Carlo Claudio, pensionato, 65 anni; Pozzi Carolina, impiegata, 25 anni; Scandaluzzi Silvia, insegnante, 50 anni; Talia Salvatore, impiegato, 48 anni; Valle Eleonora, psicologa, 38 anni.

«Hanno aderito con convinzione alla lista – spiega il candidato sindaco Roberto Guarchi – anche quattro indipendenti, cioè non iscritti al partito, che con questa scelta confermano il loro sostegno al progetto amministrativo che proponiamo e la loro fiducia nei confronti di Rifondazione. Si tratta del musicista Piero Carcano, del medico curdo siriano Mohiddine Chahine, dell’insegnante in pensione Valentina Pasquon e della psicologa Eleonora Valle. Come partito siamo inoltre particolarmente orgogliosi per la presenza in lista del 18enne Massimiliano Farrell e della 25enne Carolina Pozzi, così come di tutti gli altri candidati e candidate i cui profili professionali attuali e passati sono rappresentativi del mondo del lavoro e di un loro costante impegno nell’ambito sociale, culturale e politico locale». Guarchi si presenta alle elezioni comunali con lo slogan “rivoltare la città, cambiare le vite”. «È l’indicazione chiara - afferma Guarchi - di ciò che occorre per Vigevano: negli ultimi vent’anni la situazione della città è decisamente peggiorata, sia dal punto di vista economico sia da quello sociale. La maggioranza a guida leghista ha dimostrato il suo totale fallimento. Il nostro programma amministrativo, molto dettagliato, contiene tre priorità: aiutare chi è stato colpito dal virus, fare di Vigevano un polo attrattivo per l’area milanese e restituire decoro e bellezza alla città». 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia