coronavirus

Scuola, da lunedì 24 al via i test sierologici rapidi per il personale

In Lombardia interessati 206mila tra insegnanti e operatori.

Ilaria Dainesi

21 Agosto 2020 - 20:14

Scuola, da lunedì 24 al via i test sierologici per il personale

In Lombardia partirà lunedì 24 agosto il programma di test sierologici su base volontaria per tutto il personale scolastico, docente e non docente. «Si tratta di 206687 persone – spiega l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera – in poche ore 9.827 operatori hanno già prenotato il test, la metà dei quali attraverso l’app Salutile».

Lo screening gratuito per la ricerca di anticorpi specifici nei confronti del virus SARS-CoV-2 è rivolto a chi opera nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie pubbliche, statali e non statali, paritarie e negli istituti di formazione professionale.

«Abbiamo attivato tutte le nostre aziende sanitarie e gli Irccs pubblici – aggiunge Gallera – per garantire il massimo della tempestività e dell’efficienza. Sia in fase di prenotazione che di effettuazione del test. La campagna rimane attiva fino domenica 5 settembre. Con un eventuale prolungamento della finestra temporale fino al 12 settembre in base alle adesioni che si presenteranno».

In base alle linee guida ministeriali, la campagna di screening viene effettuata mediante la somministrazione di un test rapido, i tempi per avere l’esito sono di norma entro i 15 minuti pertanto i cittadini dovranno attendere l’esito del test presso le sedi di prelievo. «Nel caso di esito negativo al test – sottolinea l’assessore al Welfare – il cittadino non ha obblighi né adempimenti da rispettare. Nel caso di positività, l’operatore scolastico deve essere sottoposto al tampone. Che sarà effettuato di norma contestualmente alla comunicazione di positività del test e, comunque, entro le 48 ore successive. Lo stesso deve restare in isolamento fino alla comunicazione dell’esito del tampone».

Per i cittadini che effettueranno il test presso gli ambulatori territoriali, il tampone verrà effettuato immediatamente presso la medesima struttura. I cittadini dovranno attendere l’esito del test in appositi spazi prima di lasciare l’ambulatorio. In caso di esito negativo al tampone il cittadino interromperà l’isolamento; se positivo diventerà caso accertato Covid-19, sarà sottoposto all’isolamento obbligatorio e sarà contattato da Ats per l’avvio della sorveglianza e per l’indagine epidemiologica.

Per le modalità di prenotazione, consultare il sito della Regione o di Ats.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera