Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Per il maltempo di questa notte

Lomellina, esonda il Sesia: campi sott'acqua e cascine isolate

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

03 Ottobre 2020 - 11:20

Chiusi ponti e le provinciali dell'area golenale.

E’ stata una notte da dimenticare quella appena trascorsa nelle campagne tra Lombardia e Piemonte a causa dell’innalzamento del livello delle acque del Sesia che è uscito dagli argini allagando i campi. Da un primo monitoraggio effettuato da Coldiretti Pavia risultano allagate le campagne tra Palestro e Langosco e si segnalano danni alle risaie. Alcune cascine risultano isolate e sono chiuse le provinciali nell’area golenale. In questo inizio di autunno, segnala Coldiretti, le tempeste sono raddoppiate (+92%) con ben 127 eventi tra nubifragi, grandinate, vento e bombe d’acqua.

«Siamo di fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con grandine di maggiori dimensioni, una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo – evidenzia Coldiretti - con costi per oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne con allagamenti, frane e smottamenti».

I ponti sul Sesia non sono transitabili così come la provinciale Palestro-Rosasco. L’unico accesso è l’autostrada.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400