Il progetto a Cilavegna

«Il migliore antifurto è il tuo vicino»

Incontro pubblico mercoledì sera.

Ilaria Dainesi

05 Ottobre 2020 - 11:08

«Il migliore antifurto è il tuo vicino»

Il controllo di vicinato è già attivo in alcuni Comuni lomellini. Nella foto, un cartello segnaletico a Garlasco

«Il migliore antifurto è il tuo vicino». È la convinzione che ha spinto anche l’amministrazione cilavegnese ad avviare in paese un progetto di controllo di vicinato, che sarà presentato mercoledì sera, alle 21, al teatro polifunzionale.

«L’obiettivo principale – spiega Luca Davoli, capogruppo della maggioranza in consiglio e referente del progetto – è la prevenzione di furti e, in generale, dei reati. Uno dei punti di forza è proprio l’aumento della percezione di sicurezza dei cittadini: crediamo che il controllo di vicinato possa avere un’utilità sociale, contribuendo a creare buoni rapporti di vicinato. Verranno organizzati diversi gruppi, in base alle zone del paese, poi gestiti dalla polizia locale. Si individuerà un coordinatore di riferimento, che gestirà lo scambio di informazioni, canalizzando le segnalazioni e avvisando le forze dell’ordine in caso di necessità. I cittadini dovranno solo osservare, e non agire direttamente. Il controllo di vicinato non ha infatti nulla a che fare con l’organizzazione di ronde».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

a mede

Vigevano, in Castello la collana di opere presentata da Astrolabio

Vigevano, in Castello la collana di opere presentata da Astrolabio

Sino all'8 novembre

Contrasto al Covid: il Rotary dona mascherine alla Croce Verde

Contrasto al Covid: il Rotary dona mascherine alla Croce Verde

L'iniziativa

Vigevano, anche il sindaco al fianco di artisti, palestre e scuole di danza

Vigevano, anche il sindaco al fianco di artisti, palestre e scuole di danza

Le parole di Andrea Ceffa: non dobbiamo permettere che il Covid ci uccida, ma neanche che ci uccida tutto il resto

Vigevano: palestre e scuole di danza in piazza, «per noi questo è l'unico lavoro»

Vigevano: palestre e scuole di danza in piazza, «per noi questo è l'unico lavoro»

Questa mattina la manifestazione: siamo anche disposti a seguire regole più rigide, chiediamo solo che il governo ci permetta di lavorare e di vivere con dignità

Candia, ex statale riaperta a tempo di record

Candia, ex statale riaperta a tempo di record

Era stata danneggiata dall'esondazione del Sesia ad inizio ottobre

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 29 ottobre

Vigevano, in piazza al grido di "Libertà, libertà”

Vigevano, in piazza al grido di "Libertà, libertà”

I manifestanti si sono radunati attorno alle 19 davanti alla statua di San Giovannino

Vigevano, palestre e piscine: «costretti a chiudere in modo forzato»

Vigevano, palestre e piscine: «costretti a chiudere in modo forzato»

Vigevano, lo sport con il fiato sospeso per l'emergenza Covid 19