Presentato poco fa

Nuovo Dpcm: giro di vite alla movida; più potere ai sindaci

Umberto Zanichelli

18 Ottobre 2020 - 22:10

Nuovo Dpcm: giro di vite alla movida; più potere ai sindaci

Confermato lo stop degli sport di contatto a livello dilettantistico; nuove indicazioni per i locali, a scuola lezioni in presenza.

Un giro di vite alla movida con la facoltà concessa ai sindaci di chiudere strade e piazza in cui si verifichino assembramenti entro le 21. E’ uno dei punti più importanti del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri illustrato poco fa dal presidente del consiglio Giuseppe Conte. Il provvedimento prevede che i locali senza posti a sedere chiudano alle 18, gli altri alle 24. Nei ristoranti dovrà essere indicato il numero massimo di clienti che possono essere accolti e comunque è previsto che ad ogni tavolo non possano sedere più di 6 persone. Stop a tutti gli sport di contatto a livello dilettantistico mentre piscine e palestre continueranno l’attività purché, entro una settimana, si adeguino ai protocolli di sicurezza.

Nessuna restrizione per le scuole che continueranno le lezioni in presenza ma gli istituti superiori avranno facoltà di proporre orari più flessibili con ingressi ritardati ed eventualmente turni pomeridiani. Le università potranno decidere di tenere lezioni a distanza.

Resta confermato il tetto massimo di mille persone per gli spettacoli all’aperto e di 200 per quelli in luoghi chiusi; sale giochi e scommesse potranno operare tra le 8 e le 21. Sono vietate sagre e fiere ad eccezione di quelle a carattere nazionale e internazionale mentre congressi e riunioni sono sospesi ad eccezione di quelle che si svolgono con modalità a distanza. Nessun provvedimento restrittivo per il momento riguarderà parrucchieri e centri estetici.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

a mede

Vigevano, palestre e piscine: «costretti a chiudere in modo forzato»

Vigevano, palestre e piscine: «costretti a chiudere in modo forzato»

Vigevano, lo sport con il fiato sospeso per l'emergenza Covid 19

Covid 19: il grido d'allarme dei locali di Vigevano

Covid 19: il grido d'allarme dei locali di Vigevano

Abbiamo ascoltato la voce di alcuni esercenti

Vigevano, questa mattina la festa dei calzaturieri a Battù

Vigevano, questa mattina la festa dei calzaturieri a Battù

il video

Vigevano, inaugurata oggi in Castello la mostra "Il filo della storia"

Vigevano, inaugurata oggi in Castello la mostra "Il filo della storia"

Il video

Il passaggio da Vigevano della 19esima tappa

Il passaggio da Vigevano della 19esima tappa

ciclismo - giro d'italia

Inaugurato al centro sportivo "Antona" il nuovo impianto di Padel

Inaugurato al centro sportivo "Antona" il nuovo impianto di Padel

Vigevano

Gambolò: Anna Preceruti è il nuovo vicesindaco. In giunta entra Gagliazzi

Gambolò: Anna Preceruti è il nuovo vicesindaco. In giunta entra Gagliazzi

politica

Prima serata di coprifuoco a Vigevano

Prima serata di coprifuoco a Vigevano

il video