la storia

Il ponte di Giuliano: un simbolo di resistenza dopo l’alluvione

Nel video, il racconto di Ambra Castellani, referente del tratto lomellino della Francigena.

Ilaria Dainesi

21 Ottobre 2020 - 21:05

Il ponte di Giuliano: un simbolo di resistenza dopo l’alluvione

La struttura era stata completamente travolta, sollevata e trascinata per diversi metri dall’alluvione di due settimane fa, ma la targa – “Ponte di Giuliano” – ha continuato a riaffiorare dall’acqua, ben visibile. Un simbolo di resistenza, dopo i danni pesanti causati dal maltempo. Domenica, grazie ai volontari e alla Protezione Civile, il ponticello – situato in territorio di Palestro, luogo di benvenuto ai viaggiatori della Francigena che iniziano ad attraversare il territorio lomellino – è stato recuperato e riposizionato.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book