Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Operazione della polizia

Vigevano, nel garage di casa nascondeva un chilo e mezzo di hashish: pusher in manette

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

20 Gennaio 2021 - 17:54

Vigevano, nel garage di casa nascondeva un chilo e mezzo di hashish: pusher in manette

E' un marocchino trentenne che ha patteggiato una pena di 3 anni e 3 mesi. E' in carcere

Nell'appartamento popolare che aveva occupato abusivamente gli agenti del commissariato di Vigevano hanno rinvenuto 25 panetti di hashish per un peso complessivo di oltre un chilo e mezzo e 27 grammi di cocaina destinati ad essere piazzati in città. Nella giornata di ieri i poliziotti del vice-questore Rossana Bozzi hanno fatto scattare le manette ai polsi di T.E.H., 33 anni, marocchino disoccupato. Lo hanno bloccato mentre stava rincasando, con sé aveva alcune dosi di droga e del denaro. Altri soldi, 1.400 euro, sono stati rinvenuti nel corso della perquisizione domiciliare, nascosti in cantina e in garage. Gli investigatori hanno recuperato anche un bilancino di precisione, della pellicola trasparente e un taglierino.

Processato per direttissima lo spacciatore ha patteggiato una pena di 3 anni e 3 mesi di reclusione e 14 mila euro di multa. Il giudice monocratico ha disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400