Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

covid

Fascia rossa a Mede: la Prefettura organizza i controlli

Posti di blocco ai confini comunali.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

19 Febbraio 2021 - 16:40

Fascia rossa a Mede: la Prefettura organizza i controlli

Controlli dei carabinieri a Mede

Martedì 23 febbraio sarà possibile sottoporsi gratuitamente a tamponi molecolari se si è stati in contatto con positivi.

Garantire l'osservanza delle misure restrittive in vigore nel territorio comunale di Mede, uno dei 4 Comuni lombardi posti in fascia rossa da mercoledì. È con questo obiettivo che oggi (venerdì) è stato organizzato un incontro in Prefettura a Pavia di coordinamento delle forze dell'ordine per predisporre un piano di controlli mirati, che preveda l'istituzione anche di posti di blocco ai confini comunali, per monitorare gli spostamenti.

L'ufficio scolastico regionale ha disposto la didattica a distanza per tutti gli studenti residenti dei Comuni classificati in zona rossa, anche se frequentano istituti che si trovano in altri Comuni.

Intanto, il sindaco Giorgio Guardamagna ha fatto sapere che martedì 23 febbraio, dalle ore 9 al palazzetto dello sport di Mede di via Regina Cassolo, sarà possibile sottoporsi gratuitamente a tamponi molecolari, se si è congiunti o se si è stati in contatto con alcune delle persone – in tutto sono 43 – risultate positive dopo lo screening effettuato sulla popolazione scolastica. «In considerazione della situazione in cui ci troviamo – ha fatto sapere il primo cittadino di Mede – è un'opportunità che viene offerta grazie soprattutto alla disponibilità dei nostri medici e di Ats. Attraverso la procedura del "contact tracing", che Ats sta effettuando attraverso chiamate telefoniche, sarà individuata la platea interessata all'effettuazione del tampone».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400