Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Rifiuti

Clir: accordo raggiunto con Lomellina Energia

Verrà assicurata la continuità dei conferimenti.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

26 Febbraio 2021 - 19:49

Clir: accordo raggiunto con Lomellina Energia

Foto di Jose Lattari

L’incontro di mercoledì è andato a buon fine, e oggi (venerdì) Lomellina Energia ha comunicato ai vertici di Clir che verrà assicurata la continuità dei conferimenti dei rifiuti solidi urbani al termovalorizzatore di Parona. La conferma arriva dalla presidente del Cda, Federica Bolognese. A gennaio Lomellina Energia aveva inviato una lettera ai sindaci soci di Clir comunicando che, a causa di una «grave situazione di insolvenza», non sarebbero più stati accettati rifiuti dopo il 1° marzo senza la stipulazione di un contratto diretto da parte dei Comuni.

Si apre quindi uno spazio di manovra per cercare soluzioni alternative alla messa in liquidazione della società. Tra le proposte sul tavolo, c'è quella a cui sta lavorando il consigliere del Cda, e vicesindaco di Vigevano, Antonello Galiani: una manifestazione pubblica con doppio oggetto, con l'obiettivo di coinvolgere realtà pubbliche, anche del territorio. Domani mattina (sabato) è in programma un incontro informale tra i soci, in auditorium a Mortara. La riunione è stata convocata dopo la revoca dell’assemblea che si sarebbe dovuta tenere a Mede (Comune in fascia rossa), con all’ordine del giorno la votazione sulla liquidazione della società.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400