Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Ieri pomeriggio in corso Torino

Mortara, rapina la tabaccheria: i carabinieri lo arrestano

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

26 Febbraio 2021 - 12:24

Mortara, rapina la tabaccheria: i carabinieri lo arrestano

Il malvivente, un pregiudicato di 41 anni, è stato condannato a un anno e 2 mesi di reclusione.

E' entrato in una tabaccheria di corso Torino facendo intendere al titolare di avere un'arma nella tasca destra del giubbotto. Si è fatto consegnare il denaro custodito in cassa, 3 mila euro, poi ha tentato di allontanarsi. Ma il coraggioso tabaccaio lo ha inseguito e bloccato. Poi, con l'aiuto di un passante, lo ha trattenuto in attesa dei carabinieri arrivati nel frattempo.

L'uomo, A.B., 41 anni, pregiudicato anagraficamente residente a Pomezia (Roma) ma di fatto senza fissa dimora, è stato arrestato ieri pomeriggio per rapina. Questa mattina l'uomo è stato processato per direttissima e condannato alla pena di un anno e 2 mesi di reclusione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ULANBATOR

    26 Febbraio 2021 - 19:29

    E' stato condannato ad 1 anno e 2mesi. Cioè è ancora fuori e puo' ricominciare, stando ben attento , questa volta , a non farsi prendere e magari ad usare un'arma vera.

    Report

    Rispondi