Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

lomellina

Gara 6 Comuni: anche il Consiglio di Stato respinge il ricorso

Presentato da Tecknoservice che aveva costituito l’Ati con Clir.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

19 Marzo 2021 - 21:54

Gara 6 Comuni: anche il Consiglio di Stato respinge il ricorso

Foto di Jose Lattari

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato da Tecknoservice, società che con Clir aveva costituito l’Ati (associazione temporanea d’impresa) per partecipare alla gara per l’affidamento dei servizi di igiene ambientale, per 6 anni, nei Comuni di Candia, Castello d’Agogna, Castelnovetto, Rosasco, Sant’Angelo e Zeme. Per mancanza di requisiti dell’Ati, il Rup della centrale unica di committenza “Lomellina” aveva annullato in autotutela il verbale in cui si ammetteva la partecipazione alla gara, che in un primo momento era stata vinta proprio dall’associazione temporanea d’impresa. L’appalto era poi stato affidato alla seconda classificata, la ditta Sangalli.

L’esclusione, però, era stata giudicata illegittima dalle società dell'Ati; la Tecknoservice, in qualità di mandataria, aveva presentato ricorso al Tar per chiedere l’annullamento della procedura; il tribunale amministrativo regionale aveva respinto il ricorso. Riuniti ieri (giovedì) in camera di consiglio, anche i giudici del Consiglio di Stato hanno respinto l’appello, ritenendolo infondato.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400