Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

E' accaduto domenica mattina

Robbio, calci e pugni ai carabinieri: ventiseienne arrestato

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

23 Marzo 2021 - 12:50

Robbio, calci e pugni ai carabinieri: ventiseienne arrestato

Il giovane è stato condannato a 10 mesi di reclusione con la condizionale. 

Ha accolto i carabinieri, chiamati dalla sorella dopo che aveva dato in escandescenze danneggiando mobili e suppellettili di casa, lanciando loro contro degli oggetti e colpendoli con calci e pugni. I miliari della stazione di Robbio hanno arrestato domenica mattina B.D.; 26 anni, pregiudicato di Robbio, con le accuse di resistenza, violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. 

Nel corso della colluttazione con i carabinieri i militari hanno riportato leggere lesioni al ginocchio e alle braccia. Processato per direttissima ieri, il ventiseienne è stato condannato alla pena di 10 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400