Controllo dei carabinieri

Mortara, carabina illegale: finisce in manette

Umberto Zanichelli

12 Aprile 2021 - 12:35

Mortara, carabina illegale: finisce in manette

E' un cittadino egiziano di 40 anni con precedenti di polizia. 

Le telecamere di videosorveglianza del Comune di Mortara lo avevano individuato mentre usciva di casa con un'arma lunga. Le indagini dei carabinieri hanno portato sabato pomeriggio ad effettuare una perquisizione nell'abitazione di G.F.G., 40 anni, egiziano, con precedenti di polizia. 

A seguito dei controlli i militari hanno ritrovato e sequestrato una carabina da aria compressa di potenza superiore a 7.5 Joule, pronta all'uso, che l'uomo deteneva illegalmente e per la quale non era autorizzato al porto. Su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia