lomellina

Clir, approvato il piano economico per salvare l’azienda

La decisione sulla liquidazione è in programma mercoledì prossimo.

Ilaria Dainesi

17 Aprile 2021 - 18:07

Clir, approvato il piano economico per salvare l’azienda

Immagine di repertorio

È passato, con circa il 60% dei voti a favore, il punto sulla riorganizzazione economica finanziaria della società. Questa mattina (sabato) si è tenuta in streaming l’assemblea dei soci di Clir, durata oltre tre ore e mezza. Il principale punto discusso è stato proprio il contenuto del piano quinquennale contenuto in uno studio preliminare inviato nei giorni scorsi ai Comuni soci.

È stato invece stralciato, con una maggioranza di oltre il 90%, dall’ordine del giorno il punto sulla liquidazione volontaria della società, liquidazione che sarà invece discussa durante l’assemblea straordinaria convocata per il prossimo mercoledì pomeriggio.

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia