Dopo l'attacco sul caso Onilab

Robbio, il sindaco Francese replica alla Lega: «I controlli spettavano alla Regione»

Umberto Zanichelli

22 Maggio 2021 - 21:48

Il primo cittadino: «Test validati da medici, quindi nessun problema».

«I test sierologici sono stati certificati da medici e sono dunque validi. Prova ne sia il fatto che continuano ed essere effettuati. Il controllo poi spettava alla Regione». Il sindaco di Robbio, Roberto Francese, replica alla polemica innescata dalla Lega sul caso Onilab, il laboratorio di Vercelli che in piena pandemia aveva effettuato lo screening di massa nel centro lomellino, il cui amministratore è indagato per esercizio abusivo della professione medica e attivazione di centro medico non autorizzato.

Nelle immagini di José Lattari la presa di posizione del primo cittadino. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia