Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Mortara

Vandalizzata la corona per i caduti di Nassiriya, la rabbia del sindaco

L’episodio è stato denunciato dal primo cittadino su Facebook.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

13 Novembre 2021 - 13:00

Vandalizzata la corona per i caduti di Nassiriya, la rabbia del sindaco

La corona d’alloro posata ieri (venerdì), a Mortara, in occasione delle commemorazioni per le vittime dell’attentato di Nassiriya, è stata vandalizzata da ignoti. Il gesto è stato segnalato dal sindaco, Marco Facchinotti, che ha espresso rammarico denunciando l’episodio con un post pubblicato sul suo profilo Facebook.

La corona posata ieri mattina, per ricordare l'attentato del 12 novembre 2003 in cui morirono 28 persone, 19 italiani e 9 iracheni

«Quello che penso ? Non lo dico sino in fondo, mi trattengo, ma la porcata fatta questa notte merita lo sdegno e la condanna di tutta la comunità – scrive Facchinotti – (…) Questa notte qualche ( non trovo le parole ….perché non riuscirei ad essere “soft”) ha compiuto un gesto di dispregio ha letteralmente staccato ( rompendola ) la corona appena collocata nella mattinata. Ecco io non penso che questo gesto possa essere sdoganato come una “ bravata o ragazzata “. C’è qualcosa di peggio (…)».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400