Bando ministero della transizione ecologica

Scuolabus elettrici: il comune di Vigevano ottiene oltre 430mila euro

La soddisfazione del sindaco Ceffa: «Il lavoro di squadra può portare a grandi risultati».

Ilaria Dainesi

17 Novembre 2021 - 16:25

Scuolabus elettrici: il comune di Vigevano ottiene oltre 430mila euro

I vecchi scuolabus stanno per essere rottamati. La città di Vigevano – unico Comune non solo in provincia di Pavia, ma in Lombardia a ottenere il finanziamento – si è aggiudicata 430mila e 660 euro grazie al bando per il trasporto scolastico sostenibile del Ministero della transizione ecologica. Gli attuali tre mezzi, immatricolati tra il 2003 e il 2010, verranno sostituiti da minibus elettrici.

Il primo cittadino di Vigevano Andrea Ceffa

«Abbiamo ottenuto un grande risultato – commenta il sindaco Andrea Ceffa – a vantaggio delle famiglie e della comunità. Offriremo un servizio completo, sicuro e sostenibile attraverso l’acquisto tre nuovi scuolabus elettrici, in linea con lo sviluppo della nostra città, in un’ottica green di tutela ambientale. Inoltre, sono davvero orgoglioso del lavoro svolto dai miei collaboratori, che ci ha permesso di posizionarci al terzo posto nella graduatoria ministeriale, davanti a città come Firenze e Catania. Questo punteggio conferma l’elevato grado di competenza e progettualità che oggi siamo in grado di esprimere e conferma che il lavoro di squadra può portare a grandi risultati».

Il progetto è stato realizzato da un gruppo di lavoro, coordinato dall’assessore Brunella Avalle, che ha coinvolto diversi settori comunali e l’azienda Speciale Multiservizi. Il comune di Vigevano si è classificato terzo, dietro solo a Ragusa e Ferrara.

Nella tabella, i Comuni che hanno ottenuto i fondi del bando per il trasporto scolastico sostenibile del Ministero della transizione ecologica

Da tempo il Comune sta lavorando per rendere il servizio di trasporto scolastico «più capillarizzato sul territorio cittadino – spiega il vicesindaco Antonello Galiani – e, quindi, maggiormente accessibile e funzionale». Ai genitori dei bambini di elementari e medie è stato proposto un questionario on line: l’analisi delle 250 risposte ha permesso la mappatura sulla cartina della città di ciascun indirizzo di residenza segnalato, e la valutazione della distanza dall’istituto scolastico frequentato. La riprogettazione del servizio, che serve attualmente 102 alunni in 12 scuole, ha portato a istituire quattro nuove linee.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

vigevano

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento