Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

società

Calzini spaiati, venerdì 4 febbraio sarà la Giornata internazionale

L'idea nata 11 anni fa in una scuola primaria friulana per celebrare la diversità e l'amicizia. È una giornata per tutti, per colorare un po’ i piedi, la giornata, il mondo e il cuore

Bruno Ansani

Email:

bruno.ansani@ievve.com

02 Febbraio 2022 - 11:53

4 febbraio, la Giornata dei calzini spaiati

La "Giornata internazionale dei calzini spaiati" è una iniziativa nata per diffondere l'amicizia e l'accoglienza alla diversità. L'idea di dedicare una giornata a questi calzini dispettosi, era nata undici anni fa in una scuola primaria di Aquileia, in provincia di Udine, con lo scopo di sensibilizzare i più piccoli sull'autismo e su altre diversità.

Con il tempo l'idea nata in questa scuola friulana (merito della maestra Sabrina Flapp) ha preso piede ed ora la giornata viene celebrata ogni anno, generalmente il primo venerdì di febbraio.

Qui sotto la pagina di Facebook dedicata alla Giornata dei calzini spaiati

La ricorrenza può apparire strana e semplicemente divertente, visto che unisce tutti coloro che perdono i calzini in lavatrice o sotto al letto e non riescono più a riaccoppiarli (a chi non succede, in fondo?) In realtà la giornata ha anche un risvolto ben più serio e importante perché alla base c'è l'idea di diffondere tra grandi e piccini lo spirito dell'amicizia e dell'accoglienza, segnalando che "diverso" non è necessariamente sinonimo di brutto o cattivo. E che è importante guardare all'altro senza giudicare, imparando a considerarlo speciale proprio per la sua unicità.

QUALCHE IDEA PER CELEBRARE LA GIORNATA A SCUOLA E CON GLI AMICI 

IL CALZINO PUZZLE: i tasselli di un puzzle sono tutti diversi eppure si incastrano perfettamente tra loro fino a diventare un’unica immagine, un paesaggio, un’unica armonia. Ognuno di noi è un pezzetto diverso per capacità, caratteristiche, passioni, emozioni, gesti, pensieri. Un pezzetto che si incastra ad altri, molti altri. Partendo da questa idea si possono disegnare i contorni di due grandi calzini, ogni partecipante disegnerà/colorerà e incollerà un tassello di carta che poi verrà incollato accanto a quello dei compagni, a formare un unico grande calzino.

L’ALBERO DEI CALZINI GENTILI: tirare uno spago tra due alberi o colonne ed appendervi tanti calzini spaiati, dentro i quali riporre frasi gentili o pensieri sulla diversità, filastrocche e storie di amicizia e calzini, scritte dai bambini.
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400