il contest fotografico

No alla violenza sulle donne: in Castello le scarpe rosse parlano

Al Museo della Calzatura apre sabato la mostra “Scarpe rosse, quando il design diventa simbolo - Il Made in Italy d’eccellenza”: votate qui la vostra preferita

Annalisa Vella

17 Novembre 2021 - 21:52

No alla violenza sulle donne: in Castello le scarpe rosse parlano

Scarpe rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne

365 volte NO alla violenza sulle donne”. È questo il messaggio che gli eventi organizzati da Kore Cooperativa Sociale Onlus, Soroptimist Lomellina, Lions Club Sforzesco e Coordinamento Volontariato Vigevano vogliono trasmettere con le iniziative in programma per questo sabato 20 novembre

LA MOSTRA

Per farlo - oltre alle quattro associazioni “madrine” - diverse associazioni vigevanesi hanno dato il loro contributo. Come l’associazione Lo Specchio dei Sogni ideatrice della mostra “Scarpe rosse, quando il design diventa simbolo - Il Made in Italy d’eccellenza” contro la violenza sulle donne, con il contributo di Rete Cultura Vigevano, Kune Krea e Gi Group. Presso il Museo internazionale della Calzatura al primo piano della seconda scuderia del Castello dal 20 novembre al 29 gennaio saranno esposte 23 calzature che 8 calzaturifici di Vigevano, 7 di Parabiago e 6 del marchigiano hanno realizzato appositamente per questa esposizione. Dalle scarpe sportive alle stiletto di pelle lucide, con tacchi vertiginosi a calzature senza tacco, tutte diverse ma con il colore rosso ad accomunarle, diventate simbolo della lotta contro la violenza sulle donne dal 2009 quanto l’artista messicana Elina Chauvet diede vita all’installazione Zapatos Rojos.

23 scarpe con 23 nomi di donne a ricordare a tutti noi che ogni oggetto può raccontarci la storia di una donna e che dietro a una patina di bellezza o di normalità si può nascondere una grande difficoltà o tragedia. Al termine del percorso un QRcode inviterà il pubblico a votare la calzatura che ha lasciato più emozioni. Le foto delle scarpe sono infatti disponibili per essere votate sulla pagina Facebook dell’Informatore Vigevanese (e qui).

LA PIU' VOTATA rimarrà esposta in museo, entrando così a far parte della sua collezione. La mostra sarà inaugurata sabato 20 alle 15 con un estratto del progetto “Libera di essere”, uno spettacolo di musica e parole dedicato alla figura della donna. Orari mostra: da martedì a venerdì dalle 14.00 alle 17.30, sabato e domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00. E' necessario esibire il green pass e ritirare il biglietto di ingresso presso Infopoint, avendolo in precedenza prenotato inviando una mail a d.dondena@gmail.com

IL PERCORSO: LE SCARPE PARLANO

Kore Cooperativa Sociale Onlus, con il sostegno di Rete Interistituzionale Antiviolenza di Pavia, ha invece organizzato sempre sabato 20 novembre un vero percorso utilizzando le scarpe rosse donate e raccolte nelle ultime settimane coinvolgendo tutto il territorio lomellino. “Le scarpe rosse parlano” - questo il nome dell’installazione - partirà dallo scalone di Piazza Ducale e condurrà fino al cortile del Castello. Durante il percorso, dalle 9.30 alle 18, saranno presenti operatrici e volontarie disponibili a parlare con quanti, percorrendo la strada, vorranno capire di più sulla realtà violenza di genere. Accompagnerà il cammino il Gruppo Teatrale Giovanile LOLEK con alcune performance attive: come vere e proprie “scarpe rosse parlanti” racconteranno le storie di vita vissuta delle donne.

IL SEMINARIO FORMATIVO

Ultimo ma non meno importante tra le iniziative in programma, è il seminario formativo dedicato al mondo forense di tutto il territorio e promosso da Aiga (Associazione Italiana Giovani Avvocati) con intervento di specialisti sul tema e coinvolgimento di autorità pubbliche e delle Forze dell’Ordine.  L’evento si terrà sempre questo sabato dalle 9 alle 13 presso la sala del Duca del Castello di Vigevano e sono previsti 2 crediti formativi per l’ordine degli avvocati, ma l’evento è aperto a tutti. L’appuntamento è anche inserito nella campagna internazionale a cui aderisce Soroptimist “Orange the World” promossa da UN Women, ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile, impegnato nella lotta contro ogni forma di discriminazione e violenza contro le donne. I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione inviando una mail a
aigavigevano@gmail.com

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia