Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIGEVANO

Ponte, l'impresa conferma: lavori ultimati entro settembre 2022

Dalla prossima settimana inizierà l'attività vera e propria. «Ultimata la fase preparatoria, dalla prossima settimana vedrete più gente in cantiere e sentirete il rumore»

Mario Pacali

Email:

mario.pacali@ievve.com

12 Gennaio 2022 - 09:15

Adesso si fa sul serio. «Dalla prossima settimana, in cantiere, vedrete molta più attività. Si sentirà il rumore». Sono queste le parole pronunciate dall'architetto Giuseppe Luciani, presidente del Consorzio Pangea di Pescara, il pool di imprese abruzzesi che si è aggiudicato l'appalto per il completamento del nuovo ponte sul Ticino di Vigevano.


Ieri pomeriggio, nel corso della prima visita ufficiale al cantiere del neo presidente della Provincia di Pavia, Giovanni Palli, proprio il rappresentante di Pangea ha illustrato la situazione di questi primi mesi di attività del cantiere. Un lavoro, come è stato definito dallo stesso Luciani, “sommerso”, ma fondamentale per arrivare alla fase vera e propria di costruzione e completamento. «Abbiamo completato tutta la parte tecnica e preparatoria, si è lavorato sulla miscela di calcestruzzo, fondamentale per l'infrastruttura e per questa fase finale che ci apprestiamo ad iniziare».


L'architetto Luciani ha inoltre ribadito che i lavori di completamento del nuovo ponte saranno ultimati entro settembre 2022.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400