Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

I DUCALI SI AGGIUDICANO LA SERIE

Basket serie B, missione compiuta: la Elachem Vigevano elimina Desio (65-72) e vola in semifinale

Da domenica via alle sfide contro San Vendemiano

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

22 Maggio 2022 - 20:39

Basket, serie B: missione compiuta: la Elachem Vigevano elimina Desio (65-72) e vola in semifinale

Coach Paolo Piazza durante un time-out (foto Laura Marmonti)

Missione compiuta. Con il doppio blitz in tre giorni in Brianza la Elachem Vigevano elimina Desio (65-72 il risultato di questo pomeriggio) e punta dritta alle semifinali dove troverà San Vendemiano.

I ducali approcciano bene alla partita e contengono il prevedibile avvio dei padroni di casa già con le spalle al muro: al 10’ e 23-20. Ma chi si aspetta una partita sul filo dell’equilibrio resta deluso: Vigevano produce un 23-40 di parziale nei due quarti centrali, figlio del 13-23 del secondo periodo (36-43 al riposo lungo) e del 10-17 della terza frazione.

Pippo Rossi ha trascinato i suoi alla vittoria (foto Laura Marmonti)

La difesa non concede quasi nulla ai brianzoli mentre in attacco coach Paolo Piazza ritrova Ferri (13 punti) ma soprattutto Pippo Rossi, un uomo in missione, (19 punti, 10 rimbalzi e 5 assist) che toglie pressione ai lunghi e trascina i suoi compagni al successo. Il quarto periodo dovrebbe essere di pura gestione e il 19-12 di frazione di Desio è una magra soddisfazione anche se i padroni di casa tentano di rifarsi sotto ma sono definitivamente ricacciati indietro dai gialloblù.

Una incursione di "Mitch" Peroni (foto Laura Marmonti)

«Complimenti ai ragazzi – commenta coach Paolo Piazza – che hanno saputo unire una grande intensità difensiva ad un buonissimo ritmo in attacco. Abbiamo preso un buon margine di vantaggio e abbiamo provato a gestirla e forse ci siamo rilassati troppo presto lasciando rientrare i nostri avversari. E’ una lezione importante – aggiunge il coach ducale – nei play-off non è davvero mai finita sino alla sirena. Adesso stacchiamo un giorno e mezzo e da martedì pomeriggio ci prepariamo alla semifinale».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400