Basket C Gold

L'Expo Inox ritrova il sorriso

Battuta Gorla Cantù (79-67), due punti che valgono anche per la seconda fase

Angelo Sciarrino

09 Febbraio 2019 - 23:23

Expo Inox - Cantù

Pontisso, miglior realizzatore del match

Non servirà ad agguantare i play-off, ormai troppo lontani, ma il ritorno al successo dell'Expo Inox questa sera al PalaGuglieri è comunque importante, soprattutto perchè ottenuto contro quel Gorla Cantù (79-67) che probabilmente, alla pari dei mortaresi, sarà costretto a giocarsi la Poule Salvezza. Due punti quindi che varranno anche per la seconda fase, e nel raffronto con i brianzoli il quintetto di Zanellati può vantare un rassicurante 2-0 nei confronti diretti. Non è stata una passeggiata, anche se l'Expo, a parte le schermaglie iniziali, ha sempre tenuto la testa, pur senza mai riuscire ad uccidere la partita. Al 6' Mortara è avanti 14-7 con due canestri di fila di Pontisso, poi il vantaggio tocca il +9 prima di arrivare a fine quarto sul 21-13. Si riparte con due liberi di Deconescu per il 23-13, ma Cantù con un parziale di 15-8 rientra a -3 (31-28 al 17') e poco dopo anche a -2 (37-35). Un libero di Pontisso fissa il 38-35 al riposo lungo. Nella ripresa Mortara non riesce mai a scrollarsi di dosso gli avversari, ci prova Pierleoni con due bombe a cavallo tra terzo e quarto periodo (63-57 al 32'), ma Cantù è ancora pienamente in partita: 63-60 al 34' e poi ancora 66-63 al 35'. A questo punto sette punti di fila di Pontisso in due minuti (73-63 a -2'25'') spezzano definitivamente l'equilibrio a favore di Mortara. Di sicuro positiva la prova della guardia friulana (7/13 al tiro), in ripresa Orsini; senza acuti, ma comunque sufficiente il contributo di Deconescu, Ferretti e Baiardo, prova di sacrificio a favore della squadra da parte di Bossi, mentre dei 13 minuti giocati da Pierleoni si ricorderanno le già menzionate triple, infine Marcone, non al meglio dopo la botta rimediata ieri sera nel match di serie D con Abbiategrasso, non è riuscito a incidere come altre volte. Prossimo impegno domenica 17 febbraio a Erba, altra gara che Mortara può e deve vincere.


Expo Inox Mortara Bossi 2, Pontisso 25, Deconescu 17, Orsini 7, Ferretti 11, Muzio, Marcone, Pierleoni 6, Baiardo 11; ne Sacchi, B. Invernizzi. All. Zanellati.

Gorla Cantù Ronchetti 2, Cucchiaro 2, Di Giuliomaria 21, Pedalà 2, Gatti 3, Procida 3, Lanzi 2, Molteni 15, Novati, Nasini 6, Pifferi 11; ne Marazzi. All. Visciglia.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Inaugurazione mostra

“Paesaggi di marcita, dalla terra al latte”

La mostra itinerante

Marina, la gatta sindaco di Gravellona Lomellina

Gatti, domani è la loro festa

La ricorrenza dal 1990

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Un'ereditiera vigevanese protagonista del nuovo romanzo di Pallavicini

Piersandro Pallavicini

Vizi, tic e manie dell'editoria italiana nel nuovo romanzo di Piersandro Pallavicini

in uscita

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

in scena al cagnoni

Grazie Gaber!

Giorgio Gaber

Grazie Gaber!

l'omaggio

Al Verdi "The big Raz theory"

Al Verdi "The big Raz theory"

stand up comedy

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

lo spettacolo