pallacanestro in lutto

Il basket cittadino piange Gianluca Bottacin

L'ex giocatore e attuale dirigente della Cat si è spento nella notte a soli 58 anni

Angelo Sciarrino

02 Febbraio 2021 - 11:49

Il basket cittadino piange Gianluca Bottacin

Il cuore di Gianluca Bottacin ha lottato come quello di un leone, come quello della sua cara Reyer, anche se ormai da qualche giorno non c'erano più margini per nutrire speranze, attaccato a una macchina all’ospedale San Carlo di Milano in seguito al danno cerebrale che l'aveva colpito a metà della scorsa settimana. Se n'è andato questa notte, dopo che la famiglia aveva acconsentito all'espianto degli organi per la donazione. Bottacin aveva solo 58 anni ed era conosciuto in città per la sua attività lavorativa, era dirigente di banca, e il suo passato e presente cestistico. Gianluca era infatti arrivato alla Pallacanestro Vigevano alla fine degli anni 80, proveniente dal prolifico vivaio della Reyer Venezia. Una volta lasciato il basket giocato si era stabilito definitivamente nella nostra città convolando a nozze con Roberta Sala, insegnante e titolare di una scuola di danza, da cui ha avuto due figli, Jacopo e Filippo che dal padre hanno ereditato la stessa passione per la palla a spicchi. Da almeno un decennio il “Botta” era tornato a frequentare assiduamente il mondo del basket cittadino, dirigente della Cat Vigevano, società per la quale si è prodigato soprattutto in ambito giovanile. Tutti lo ricordano come una persona affabile e gentile, che non incuteva timore, nonostante i suoi oltre due metri d’altezza. Da anni lottava con una malattia del sangue che lo costringeva a sottoporsi assiduamente a cure sfibranti che però non gli avevano mai tolto il sorriso e la voglia di impegnarsi a fondo per lo sport che ha sempre amato. Ancora martedì scorso era in Carducci per pianificare con gli altri dirigenti il ritorno in palestra delle giovanili della Cat. Il giorno dopo l'improvviso malore che l'ha stroncato. L'ultimo saluto a Luca sarà sabato alle ore 11 in Duomo. Alla moglie Roberta e ai figli le condoglianze dell’Informatore.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia