Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

hockey prato - serie a1

Bonomi raggiunta nel finale a Padova (2-2)

I lomellini, in formazione rimaneggiata, sono calati alla distanza

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

10 Aprile 2021 - 19:44

Bonomi raggiunta nel finale a Padova (2-2)

Sozzi, a segno su corner corto

Nell'ultima giornata del girone d'andata del campionato di hockey prato di serie A1 la Paolo Bonomi torna dalla trasferta di Padova con un pareggio (2-2) che lascia parecchi rimpianti. Per oltre tre quarti la compagine lomellina, pur in formazione rimaneggiata per le assenze di Favalli, Cavallini e Fastrich, ha infatti dominato il campo e solo nel finale un calo fisico ha permesso ai veneti di pervenire al pareggio sfruttando un paio di errori. La squadra di Angius ha iniziato il match con il piglio giusto, schiacciando gli avversari nella propria metà campo e creando numerose occasioni. Il gol del vantaggio arriva però solo nel secondo quarto con un corto di Sozzi, il raddoppio è invece di Pons su azione. Il Cus Padova, che ha giocato sempre di rimessa senza mai creare grattacapi alla retroguardia lomellina, mentre la Bonomi ha avuto svariate occasioni, con Arlenghi e Pons in particolare, per archiviare la pratica. Il finale, come detto, è stato però rocambolesco. Da un corto non fischiato alla Bonomi, si è sviluppato il contropiede che ha consentito ai padroni di casa di accorciare le distanze e poco dopo è arrivata pure la rete del 2-2. Peccato perchè con una vittoria la Bonomi avrebbe allungato sul Valchisone, sconfitto oggi dal Bondeno, e sullo stesso Padova, che domani recupera a Bologna il match della quarta di ritorno con la possibilità, in caso di successo, di agganciare i biancoverdi al secondo posto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400