calcio - promozione

Sconfitte casalinghe per Alagna e Garlasco

Entrambe superate per 2-3 da Union Calcio Basso Pavese e Virtus Binasco

Lorenzo Portaluppi

14 Novembre 2021 - 19:25

Sconfitte casalinghe per Alagna e Garlasco

Leonardo Casula (Alagna) e Luca Rolfini (Garlasco)

Sconfitta tra le mura casalinghe per l’Alagna di mister Stefano Gandolfi contro l’Union Calcio Basso Pavese (2-3). Una gara equilibrata in cui i biancoverdi sono sempre andati in vantaggio facendosi però raggiungere e infine superare dai pavesi. Al 20’ è Ialenti ad aprire le marcature, segnando con un bel piazzato a conclusione di un’iniziativa personale. Pochi minuti dopo l’Union pareggia grazie all’attaccante Manzo, che è freddo a pochi passi dalla porta dell’Alagna. In chiusura di primo tempo i biancoverdi riescono a passare nuovamente in vantaggio grazie a Casula, che segna con una bella semi rovesciata da dentro l’area. Al riposo si va sul 2-1. Nella ripresa i pavesi riescono a pareggiare intorno al 10’ con Amaro, che realizza una bellissima punizione da fuori area. Sempre da un calcio da fermo arriva il vantaggio degli ospiti, questa volta con Dragoni, anche lui autore di una bellissima rete dalla distanza a circa un quarto d’ora dal termine. Il risultato non cambia più, condannando l’Alagna alla sconfitta. I biancoverdi sono noni in classifica con 13 punti all’attivo e domenica prossima scenderanno in campo in trasferta contro il Bressana.

Sconfitta interna con il medesimo punteggio anche per il Garlasco contro la Virtus Binasco (2-3). La gara, nonostante la differenza netta in classifica tra le due compagini, è stata equilibrata. Gli ospiti passano in vantaggio intorno alla mezz’ora con un gran colpo di testa di Italiano. Al 35’ però il Garlasco è bravo a trovare subito il pareggio con Castoldi, che segna servito da Rolfini. Al riposo si va sull’1-1. Al 25’ del secondo tempo sono ancora gli ospiti ad andare in vantaggio e sempre con Italiano, quasi immarcabile su calcio d’angolo. Il Garlasco però non demorde e trova il pareggio di carattere al 40’ con Castoldi che restituisce il favore a Rolfini servendolo in area: il centrocampista gialloblù realizza il 2-2. Nel finale però per il Garlasco arriva la beffa. Ciuffini, in netta posizione di fuorigioco, non rilevata né dal direttore di gara né dal suo assistente, si trova a tu per tu con Pisani e segna il 2-3. Il Garlasco viene dunque fermato dopo due vittorie consecutive. I gialloblù sono decimi in classifica con 11 punti e domenica saranno impegnati sul difficile campo di Sedriano.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

vigevano

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento