Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

calcio-promozione

Robbio, vittoria di carattere a Vittuone (2-3). Garlasco e Alagna sconfitte da Assago (0-3) e Vighignolo (1-3)

I granata rimangono nella scia delle capoliste, all'Alagna la vittoria manca da ormai un mese

Lorenzo Portaluppi

Email:

portaluppiv@yahoo.it

28 Novembre 2021 - 19:48

Robbio, vittoria di carattere a Vittuone (2-3).  Garlasco e Alagna sconfitte da Assago (0-3) e Vighignolo (1-3)

Samuele Baldi (Robbio) e mister Stefano Gandolfi (Alagna)

Il Robbio non delude e vince sul campo dell’Accademia Calcio Vittuone per 2-3. Una vittoria importante in ottica classifica e ottenuta con carattere e determinazione. Nella prima parte di gara succede poco, con le squadre che attendono il momento propizio per creare l’occasione giusta. Per i granata arriva al 35’ quando Zanellati porta in vantaggio i suoi. Al riposo si va sullo 0-1. Al rientro in campo i lomellini non sembrano ordinati e attenti come nella prima parte di gara e in pochi minuti subiscono il gol del pareggio e poi il gol del sorpasso, entrambi ad opera di Fedeli. A questo punto il Robbio si lancia in avanti e trova prima il pareggio con Meneghetti intorno al 35’ e poi il gol vittoria con il classe 2003 Baldi al 40’. Da segnalare una grandissima prestazione del portiere granata Tediosi. Il Robbio rimane così in scia di Magenta e Virtus Binasco, salendo a 25 punti. Domenica prossima giocherà in casa contro il Vistarino.

 

Niente da fare per il Garlasco in casa contro il quotato Assago (0-3). Una partita sicuramente sottotono per i gialloblù, che però hanno dovuto fare fronte a numerose assenze (su tutte quella dell’attaccante Losi). L’Assago dal canto suo ha dimostrato tutta la qualità a disposizione. La prima rete dei milanesi arriva da un’imprecisione del portiere garlaschese che ha permesso a Iacuaniello di segnare, la seconda rete di Galletti appena prima del riposo è frutto invece di un errore difensivo. Nel secondo tempo il Garlasco ha comunque provato a riaprire la gara, ma nel finale Bandini in contropiede ha definitivamente chiuso i giochi. Il Garlasco rimane a 12 punti in classifica a tre lunghezze di vantaggio sui play-out e domenica giocherà sul campo della capolista Magenta.

 

Continua il momento nero dell’Alagna, che viene sconfitto in casa dal Vighignolo (1-3). I milanesi già nella prima parte del primo tempo sono riusciti a portarsi sul 2-0, e i biancoverdi poco prima del riposo sono riusciti ad accorciare le distanze grazie al rigore trasformato da Ventrice. Nel secondo tempo il Vighignolo è però riuscito a portarsi sull’1-3 conquistando così punti importanti per la sua classifica. Classifica che invece comincia a preoccupare per l’Alagna, che se non ricomincerà a fare punti nei prossimi impegni dovrà iniziare a guardarsi alle spalle. Domenica prossima i ragazzi di mister Gandolfi saranno impegnati sul campo dell’altra capolista, il Virtus Binasco.

Risultati e Classifica- Promozione girone F

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400