Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

calcio - prima categoria

Il Castelnovetto solitario al terzo posto

Il Mortara non va oltre l'1-1 con la Cavese. Gambolò sconfitto 7-1 dalla Frigirola

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

05 Dicembre 2021 - 19:31

Il Castelnovetto solitario al terzo posto

Finesso (Castelnovetto) e Zimbardi (Mortara)

Il Castelnovetto torna alla vittoria imponendosi con il minimo scarto a Lungavilla e ora è solitario al terzo posto della classifica. L'undici di mister Ruzzoli ha legittimato il risultato con un buon primo tempo passando in vantaggio con una grande apertura di Fogazzi per Finesso che da posizione defilata dentro l'area supera il portiere. Successivamente il Castelnovetto ha avuto un predominio territoriale sfiorando il raddoppio alla mezz'ora della ripresa con Fogazzi. Negli ultimi dieci minuti i padroni di casa hanno dato il tutto per tutto per raggiungere il pareggio, ma la difesa lomellina e il portiere Rainero hanno vigilato senza correre troppi rischi.

Il Mortara non va oltre il pareggio casalingo contro la Cavese (1-1), un match che era da vincere per abbandonare il penultimo posto in classifica e accorciare sulle dirette avversarie alla salvezza. La squadra di mister Buttè ha disputato una buona gara, soprattutto nel primo tempo. Dopo aver sprecacato una clamorosa occasione al 5' con Tedesco, che a porta vuota spedisce sul palo, il Mortara passa al 25' con Zimbardi su assist di Bricco. L'undici lomellino affronta la ripresa un po' con la paura di vincere, ma nonostante ciò sono diverse le occasioni non sfruttate da Bricco, Fantinato e Oppi. E così a cinque minuti dalla fine la Cavese riesce a pareggiare sfruttando un dubbio rigore concesso dall'arbitro per fallo di Tummarello e che Zohar trasforma. Termina così il girone d'andata del Mortara che domenica osserverà il turno di riposo: a questo punto servirà un ritorno di spessore per risalire posizioni in classifica.

Dopo alcune partite nelle quali era riuscito a contenere il passivo, il Gambolò torna a perdere pesantemente a Pavia contro la Frigirola (7-1). Sul 3-0 Infantino ha accorciato le distanze in una delle rare opportunità, poi come spesso capita il Gambolò è crollato nel finale. In settimana c'è stato il cambio di guida tecnica, con Giandomenico Ranzani che ha preso il posto di Ventura, nella speranza di dare una scossa a un ambiente depresso dallo zero in classifica. Il nuovo mister conoscerà meglio la squadra in settimana in vista del derby di domenica prossima con il Vigevano che chiuderà il girone d'andata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400