Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

tennis - serie a1

Selva Alta tira un sospiro: è salvezza!

Siracusa sconfitta con un perentorio 4-0 nel match di ritorno dei play-out

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

05 Dicembre 2021 - 14:15

Selva Alta tira un sospiro: è salvezza!

La formazione di Selva Alta schierata al termine del match

Tutto è bene... Passata la paura, Selva Alta può festeggiare la permanenza in serie A1 al termine di una stagione dove gli obiettivi (e il potenziale) erano ben diversi, ma una serie infinita di contrattempi ha costretto la compagine vigevanese alla disputa del play-out salvezza. Dopo il sofferto e provvidenziale 3-3 strappato domenica scorsa in Sicilia, questa mattina tutto è filato liscio per Selva Alta che ha dominato i quattro singolari, rendendo pertanto inutile la disputa dei doppi. Con Antoine Hoang schierato da numero uno e il recupero di Filippo Baldi, che per fortuna ha superato in fretta il problema alla schiena che l'aveva tenuto fermo lo scorso fine settimana, tutto è stato decisamente più facile.

La partita di fatto è stata a senso unico con Baldi e Marcora che hanno liquidato in fretta i rispettivi avversari, Ingarao (doppio 62) e Massara (63 61). Terzo a chiudere è stato Simone Camposeo, confermato anche sul veloce dopo il prezioso successo ottenuto a Siracusa contro Zito. E questa volta l'affermazione è stata assai più netta (61 62), a conferma di uno salto di qualità anche mentale da parte del giovane selvino. Il match più atteso era quello che opponeva i due numeri uno, da una parte il francese Hoang e dall'altra il tedesco Yannick Maden, un osso duro, ma sul veloce decisamente più alla portata che non sul rosso. Il transalpino ha disputato un'ottima partita e ha concesso poco a Maden, finendo anch'egli in due set, 63 64.

All'ultimo punto un urlo liberatorio da parte di tutti i presenti e abbracci festosi tra dirigenti e giocatori di Selva Alta. L'incubo è ormai alle spalle, si può cominciare a guardare al futuro... e sempre in serie A1!

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400