Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

basket - serie d

Pro Vigevano, la "vendetta": Cava battuta 80-61

Tromello cede ai Mastini (65-72), Ussgb facile nel derby con la Cat (100-57)

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

18 Dicembre 2021 - 13:59

Pro Vigevano, la "vendetta": Cava battuta 80-61

Massimiliano Orlandi (Pro Vigevano)

La sconfitta dell'andata a Cava Manara, unica finora del suo cammino in serie D, non era stata digerita dalla Pro Vigevano che ieri ce l'ha messa tutta per dimostrare che quello era stato un episodio. Al PalaBasletta la capolista ha prevalso nettamente (80-61) riuscendo anche a ribaltare la differenza canestri. L'inizio è stato contratto da ambo le parti, ma la Free Shop sin da subito mette in mostra una difesa attenta, decisiva per limitare il potenziale offensivo degli avversari. Dal 20 pari di metà secondo quarto i padroni di casa realizzano un parziale di 24-9 grazie alle iniziative dei fratelli Gibertoni, di Morelli e Orlandi, quest'ultimo determinante in entrambe le zone del campo per aver mandato fuori partita Natta, uno dei giocatori più temuti di Cava. Andata al riposo sul 44-29, nella seconda parte del match la Pro non alza il piede dall'accelleratore mantenendo un vantaggio costante attorno alle venti lunghezze. Una Pro Vigevano che si conferma in ottimo stato di forma a tal punto che la sosta è quasi un peccato. Giusto comunque godersi il momento e riposare aspettando il delicato match del 9 gennaio contro i Mastini, seconda forza del campionato e ancora imbattuti in casa.

Free Shop Pro Vigevano Morelli 16, Orlandi 15, Al. Gibertoni 13, An. Gibertoni 12, Matteoni 11, Diciocia 6, Martinoli 6, Gambino 1, Lesca, Urga. All. D. Gibertoni.

Terzo stop di fila per Tromello che contro i Mastini Turbigo paga un certo differenziale tecnico e fisico (65-72). Primo quarto che vede i padroni di casa costretti a inseguire (13-21), poi con il cambio di difesa Tromello prende fiducia anche in attacco e va al riposo lungo sotto di una sola lunghezza (34-35). Il momento positivo prosegue nel terzo parziale con i lomellini che allungano sino al +10 (51-41). Ancora una volta manca però un po' di lucidità, conclusioni affrettate e palle perse, e gli avversari nell'ultima frazione ne approfittano per rientrare grazie al pressing a tutto campo e agli arbitri che concedono il gioco fisico. La mancanza di una rotazione nel settore lunghi (Zucca infortunato) e il quinto fallo di Maestri contribuiscono al calo di Tromello che subisce un parziale di 26-11. Coach Bocca si dichiara comunque soddisfatto della prestazione della sua squadra che mercoledì 22 anticiperà il match con Arluno originalmente fissato il 7 gennaio.

Tromello Sissa 19, Werlich 12, Farina 11, Maestri 9, Orsenigo 6, Lupi 5, Vai 3, Barbero, Ganimede, Marchese. All. Bocca.

Come nella gara d'andata troppa differenza di valori tra Ussgb e Cat (100-57). Gli abbiatensi partono lancia in resta con un 13-0 di parziale. 21-6 il punteggio alla fine del primo quarto, 52-23 a metà incontro e la gara assume nella seconda parte i contorni di un'amichevole.

Ussgb Abbiategrasso Bettanti 24, G. Facchi 15, Gioia 13, Pirovano 12, Mangiarotti 11, Lonati 11, Colombo 8, Bollini 4, M. Facchi 2; ne A. Facchi. All. Gerosa.
Cat Vigevano Tagliavini 17, Spaccasassi 10, Nicola 8, Kahnt 6, Lessio 6, Cavalieri 4, Marchesani 4, Barbieri 2, Bellazzi, Lion, Tosi, Vigone. All. Boselli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400