Il futuro del tatto artificiale

administrator

02 Novembre 2017 - 15:50

Il futuro del tatto artificiale

La medicina moderna può fare cose straordinarie. Il dr Sliman Bensmaia del dipartimento di Biologia e Anatomia dell'Università di Chicago spiega come gli scienziati siano in grado di sviluppare dispositivi prostetici che un giorno saranno in grado di trasmettere una realistica sensazione di tatto ai proprietari. Il Bensmaia Lab studia come il sistema nervoso periferico e quello centrale rappresentino il mondo attorno a noi: le ricerche del dr Bensmaia hanno portato ad alcune scoperte innovative su come percepiamo gli oggetti e la loro struttura tramite il senso del tatto, e un giorno anche amputati e tetraplegici torneranno a sentire grazie agli arti artificiali.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia