la rassegna

Pomeriggi al cinema

Quattro appuntamenti al mercoledì al Cinemateatro Nuovo di Magenta

Annalisa Vella

21 Gennaio 2019 - 10:41

Pomeriggi al cinema

CinemateatroNuovo di Magenta presenta la mini rassegna di "Pomeriggio al cinema": 4 appuntamenti pomeridiani, il mercoledì alle ore 16, con un film della stagione. Ingresso per tutti € 3,50.
Primo appuntamento, mercoledì 23 gennaio con "Colette" di Wash Westmoreland con Keira Knightley .

«Una operazione che riproponiamo come CTN di Magenta, avendola già sperimentata in diverse occasioni. Di là dalla resa di botteghino, ci interessa offrire uno spazio godibile di buon cinema per i tanti che oggigiorno, per diverse ragioni, hanno tempo "libero", anche di pomeriggio. Ci interessa raggiungere quelle fasce che non sono interessate o disposte ad uscire la sera per vedere un film e che potrebbero invece fruirne in un pomeriggio settimanale, magari accompagnati da amici o familiari; oppure, perché no, il cinema pomeridiano è anche più alla portata per una visione 'in solitaria', come quando si esce per una commissione o per lo shopping», spiega il Direttore di CTN, Alberto Baroni.

Il costo del biglietto è di sole € 3,50 per tutti e gli appuntamenti sono fissati nei pomeriggi di mercoledì, uno al mese da gennaio ad aprile, alle ore 16. Si parte mercoledì 23 gennaio; poi saranno: 20 febbraio, 13 marzo e 3 aprile.

I film selezionati fanno parte della stagione in corso e si situano in una buona fascia media. «Proponiamo quattro appuntamenti con pellicole molto diverse tra loro, in modo da incontrare l'interesse di gusti diversi», spiega ancora Baroni. I titoli spaziano: dal biografico-romanzato su una donna speciale, artista del Novecento, che sfida i benpensanti con la propria scelta di vita ed arte: Colette di Wash Westmoreland con la sempre affascinante e bravissima Keira Knightley; alla commedia umoristica francese: Sette uomini a mollo di Gilles Lellouche, gruppo di uomini quarantenni in crisi di mezza età che si danno al nuoto sincronizzato); si toccherà anche la storia drammatica, targata USA, di coraggio e forti legami familiari : Ben is back, con la "specialista" del genere, l'intramontabile Julia Roberts; per finire con un titolo di cinema sceltissimo, ottimo anche per cinefili doc: il Van Gogh di Julian Schnabel con il magistrale Willem Dafoe e la partecipazione di Emmanuelle Seigner.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

la rassegna

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

Gli organizzatori durante la conferenza stampa

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

dal 30 aprile

Dark Tales

Dark Tales

Dark Tales in concerto, il ritorno della new wave

Il gruppo post punk stasera, sabato, al circolo Pick Week

Jazz Festival Città di Mortara

Jazz Festival Città di Mortara

sesta edizione

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Giovanni Falzone

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Bià Jazz festival

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

Il grande prestigiatore (Le avventure di Nessuno) del 1967 di Sarri

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

milano pop

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Margherita Cau e Federica Ciminiello

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Al Cagnoni