Musica e teatro

Paolo Fresu a Pavia con "Tempo di CHET"

Martedì 22 gennaio per la rassegna Altri Percorsi

Annalisa Vella

25 Gennaio 2019 - 17:15

Paolo Fresu a Pavia con "Tempo di CHET"

La Rassegna Altri Percorsi prosegue martedì 22 gennaio 2019 alle ore 21 con un appuntamento insolito: la vita di Chet Beker in versione teatrale, con la presenza di Paolo Fresu nelle vesti del musicista.

Lo spettacolo "Tempo di CHET. La versione di Chet Baker", prodotto dal Teatro Stabile di Bolzano, nasce dalla fusione e dalla sovrapposizione tra scrittura drammaturgica di Leo Muscato e Laura Perini e dalla partitura musicale curata e interpretata dal vivo da Paolo Fresu.

La regia di Leo Muscato modula l’incessante oscillare tra passato e presente che fa affiorare fatti ed episodi disseminati lungo l’arco dell’esistenza di Chet Baker, da quando bambino suo padre gli regalò la prima tromba, fino al momento prima di volare giù dalla finestra di un albergo di Amsterdam. Si è immaginato un jazz club all’americana, con un piano rialzato sul quale viene collocata un’orchestrina, un bancone dove a rotazione i personaggi- interpretati da un gruppo di attori raccontano frammenti di vita.

Lo spettacolo è corale, scorre come un sogno, in bilico tra parola e musica. Il personaggio di Chet si sdoppia, è interpretato da Paolo Fresu per la parte musicale e da Alessandro Averone per la recitazione; fonde la narrazione con l’epica e restituisce il fascino e l’intensità di una storia che mette in luce il talento di un uomo e la sua inclinazione.

Paolo Fresu alla tromba e al flicorno, Dino Rubino al piano, Marco Bardoscia al contrabbasso saranno le voci evocative di un cast affiatato composto da Alessandro Averone, Rufin Doh, Simone Luglio, Debora Mancini, Daniele Marmi, Mauro Parrinello, Graziano Piazza e Laura Pozone.

La colonna sonora dell’opera teatrale composta da Paolo Fresu e interpretata assieme a Dino Rubino (pianoforte) e Marco Bardoscia (contrabbasso) è anche un disco, di cui Fresu ha curato la produzione artistica ed esecutiva.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

la rassegna

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

Gli organizzatori durante la conferenza stampa

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

dal 30 aprile

Dark Tales

Dark Tales

Dark Tales in concerto, il ritorno della new wave

Il gruppo post punk stasera, sabato, al circolo Pick Week

Jazz Festival Città di Mortara

Jazz Festival Città di Mortara

sesta edizione

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Giovanni Falzone

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Bià Jazz festival

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

Il grande prestigiatore (Le avventure di Nessuno) del 1967 di Sarri

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

milano pop

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Margherita Cau e Federica Ciminiello

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Al Cagnoni