stand up comedy

Al Verdi "The big Raz theory"

Sabato sera a Cassolnovo, ingresso ad offerta

Annalisa Vella

11 Febbraio 2019 - 19:40

Al Verdi "The big Raz theory"

Cosa c’entra Einstein con Eddie Murphy, il bosone di Higgs con i tormentoni televisivi? E, soprattutto, cos’è la stand up comedy? A differenza del cabaret, che può combinare diversi stili, la stand up comedy è tendenzialmente caratterizzata dalla sola presenza del comico e dall’assenza della quarta parete. I temi vengono trattati con un piglio irriverente e il linguaggio è rigorosamente senza filtri. Lo stand up comedian è autore di se stesso e ciò attribuisce una maggiore veridicità a ciò che dice sul palco. Nella maggior parte dei casi, ciò che viene raccontato è il proprio vissuto con tutte le sue sfumature, spesso drammatiche e opportunamente rielaborate per renderle divertenti.

Proprio di questo tratta “The Big Raz Theory”, spettacolo comico, il decimo della rassegna Il teatro al Verdi 2018/2019 promosso dall’assessorato alla cultura e spettacoli del Comune di Cassolnovo, che andrà in scena sabato prossimo 16 febbraio alle 21.15 (entrata ad offerta libera, destinata ai progetti culturali dei bambini delle scuole di Cassolo e Molino del Conte).

Una comicità finalizzata a scombussolare gli animi del  provocatorio comedian Mario Razzino in arte Raz, un monologo di un'ora che con il pretesto dei principi della fisica quantistica dissacra e stravolge la quotidianetà con umorismo cinico. Se il genere è di matrice USA, c’è molto dell’italianità soprattutto per il contesto e i riferimenti all’attualità.

Mario Raz è un attore teatrale e autore televisivo (Cooking Time, Fattore Umano, Lucignolo), e soprattutto è uno straordinario comico. Nelle vesti di comedian ha partecipato come monologhista in più programmi da Mediaset, Sky comedy,Central e altri spettacoli radiotelevisivi e cabarettistici. Ha collaborato tra gli altri con Diego Abatantuono e Filippo Timi.

Info e prenotazioni al 339.1777897.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Inaugurazione mostra

“Paesaggi di marcita, dalla terra al latte”

La mostra itinerante

Marina, la gatta sindaco di Gravellona Lomellina

Gatti, domani è la loro festa

La ricorrenza dal 1990

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Un'ereditiera vigevanese protagonista del nuovo romanzo di Pallavicini

Piersandro Pallavicini

Vizi, tic e manie dell'editoria italiana nel nuovo romanzo di Piersandro Pallavicini

in uscita

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

in scena al cagnoni

Grazie Gaber!

Giorgio Gaber

Grazie Gaber!

l'omaggio

Al Verdi "The big Raz theory"

Al Verdi "The big Raz theory"

stand up comedy

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

lo spettacolo