Sabato e domenica in Cavallerizza a Vigevano

Cosa vuol dire "Essere Donna Oggi"

Due giorni ricchi di talkshow, musica, workshop e mostre. Prevenzione, disabilità, lavoro e ricordi: ecco tutti i temi protagonisti degli incontri

Ilaria Dainesi

08 Marzo 2019 - 18:35

Una passata edizione di Essere Donna nella Cavallerizza del Castello di Vigevano

La manifestazione, giunta alla nona edizione, vuole offrire una vasta panoramica del mondo femminile a un pubblico anche maschile, con l’intento di costituire un’occasione di conoscenza, di confronto, di approfondimento e anche di divertimento.

Gli interventi delle numerose relatrici si alterneranno a esibizioni canore nella mattinata di sabato (dalle 10.45 alle 13) e nei pomeriggi di sabato 9 e domenica 10 (dalle 15 alle 19). La serata di sabato, dalle 21 alle 23, è tutta dedicata allo spettacolo, con esibizioni di scuole di ballo e di cantanti. Mentre la mattina di domenica 10, dalle 10.30 alle 12.30, si svolgeranno laboratori di fotografia, arteterapia, pittura, esercizi energetici, tecniche di rilassamento e di difesa personale, joga, tai chi, massaggi viso, trucco e parrucco. Le mostre di pittura, fotografia e di illustrazioni saranno allestite già dalla sera di venerdi 8 fino alla domenica sera. "Essere Donna Oggi" è un'iniziativa patrocinata dall’amministrazione comunale di Vigevano, dall’assessorato alle Pari Opportunità e da regione Lombardia. «La novità di quest’anno – spiegano gli organizzatori del Coordinamento Volontariato Vigevano – è la fattiva collaborazione con altre realtà: innanzitutto Cooperativa Kore, che l'8 marzo al mattino organizzerà un convegno, sempre presso la Cavallerizza, dedicato agli studenti degli istituti superiori di Vigevano. Abbiamo trovato nella "Festa della Donna" l’occasione per promuovere una effettiva rete non solo fra le associazioni aderenti, ma anche con realtà esterne, con l’intento di creare sinergie che non si esauriscano con gli eventi programmati per il prossimo fine settimana, ma che possano favorire per il futuro la realizzazione di importanti progetti comuni».

L'articolo completo sul numero de L'Informatore Vigevanese in edicola

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

vigevano

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Vigevano

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video