Pavia

Fraschini: presentata la nuova stagione d'opera

Annalisa Vella

15 Aprile 2019 - 10:28

Fraschini: presentata la nuova stagione d'opera

La Fondazione Teatro Fraschini ha presentato la nuova stagione d'opera 2019- 2020 che si aprirà il 4 ottobre 2019 con Il dittico costituito L’Heure espagnole di Maurice Ravel e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, diretto da Sergio Alapont, regia Carmelo Rifici.

L’opera prodotta dal Teatro Fraschini quest’anno è Macbeth di Giuseppe Verdi andrà in scena al  Fraschini il 25 e il 27 ottobre. La regia è affidata a Elena Barbalich. La direzione è di Gianluigi Gelmetti. Tra gli interpreti principali Angelo Veccia (nella foto) e Silvia Dalla Benetta.

Il cartellone proseguirà poi il 21 e 23 novembre con Aida di Giuseppe Verdi, diretta da Francesco Cilluffo, regia Franco Zeffirelli; La Sonnambula, diretto da Leonardo Sini con la regia di Raùl Vàzquez, sarà il 13 e il 15 dicembre. Chiude la stagione Guglielmo Tell di Gioachino Rossini il 17 e il 19 gennaio 2020 con la direzione di Jacopo Brusa e la regia di Arnaud Bernard.

Al fine di accompagnare il pubblico all’inizio della programmazione, nel mese di maggio il teatro organizzerà tre conversazioni domenicali presso la Pasticceria Vigoni di c.so Strada Nuova 10 alle ore 10.30. Il primo appuntamento sarà domenica 12 maggio dal titolo Aida e Macbeth con Alberto Mattioli. Domenica 19 maggio Gianni Schicchi e L’Heure espagnole con Angelo Foletto. Terzo e ultimo incontro domenica 26 maggio con Fabio Larovere. Accompagnamento al pianoforte Andrès Jesus Gallucci.

La prelazione per rinnovare l’abbonamento all’Opera sarà dal 6 al 16 maggio. A partire da martedì 4 giugno saranno invece in vendita i nuovi abbonamenti.

Per informazioni: tel. 0382/371214 - biglietteria@teatrofraschini.org

Calendario di vendita con tutti i prezzi su www.teatrofraschini.org

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa