l'iniziativa

Alla ricerca della Carta perduta

In occasione della Festa della Repubblica un percorso animato alla riscoperta dei luoghi significativi della memoria

Annalisa Vella

31 Maggio 2019 - 11:08

La locandina della iniziativa

Una caccia al tesoro davvero originale è in programma questa domenica (2 giugno) in concomitanza con la Festa della Repubblica. A partire dalle 10 del mattino e fino al tardo pomeriggio si terrà infatti “Alla ricerca della Carta perduta”, una iniziativa che coinvolgerà i ragazzi delle scuole e l’intera cittadinanza vigevanese.

«L’iniziativa rientra nel progetto più ampio “Ricostituente”, presentato lo scorso anno e finanziati da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo - spiega Davide Salluzzo, referente dell’associazione culturale La Barriera - e alla sua realizzazione hanno collaborato fattivamente la Cooperativa Comunità Betania, che ha svolto le animazioni nelle scuole, l’associazione culturale La Barriera, il Circolo ACLI “Dalmazio Verlich”, L’ANPI sezione “Francesco Soliano”, l’associazione Onda Sforzesca, l’associazione “Nasi Arcobaleno”, la scuola di Danza “Cento Passi”, l’associazione Tempo Libero Coop Lombardia, l’associazione Ex Bersaglieri, l’associazione “Articolo 3 – Vale anche per me”, “Oltremare con e per gli Amici immigrati”, l’associazione Nasi colorati, l’Onda Ducale - tamburini Palio e gli studenti del Liceo Cairoli di Vigevano. Si tratta - conclude Salluzzo - di un viaggio dentro la città attraverso i luoghi della memoria che sono legati ai valori della nostra Costituzione: la libertà, la democrazia, il lavoro, i diritti».


Alle ore 10, come accennato, si partirà da Piazza Calzolaio d’Italia per giungere, al termine del percorso, a Palazzo Merula, sede dell’Archivio Storico. Per queste due tappe sono stati scelti luoghi significativi della città, tali da rappresentare due valori essenziali presenti dentro la nostra Costituzione: il diritto al lavoro, sancito fin dal suo primo articolo, ed il valore della memoria e della cultura storica, essenziali per il presente ed il futuro. Altre sette postazioni completeranno il percorso
“alla ricerca della carta perduta”, in altrettanti luoghi significativi della memoria cittadina, che andranno trovati grazie agli indizi.
Sempre alle 10, a Palazzo Merula saranno inaugurate le mostre dei lavori realizzati dagli alunni delle 8 classi elementari cittadine coinvolte sul tema della Costituzione e quella dei manifesti di propaganda post-bellica a cura dell’Archivio Storico. Seguirà, alle 11, una esibizione della corale “I Maestri Cantori” e alle 12 è prevista la consegna degli attestati a tutti gli alunni e gli insegnanti che hanno partecipato al percorso, nonché riconoscimenti a tutti i partecipanti alla giornata, infine alle 13 l’aperitivo a cura di “Dolce Positivo”. Alle 16 le due mostre allestite a Palazzo Merula verranno riaperte, affiancate da alcune letture e filmati sul tema della giornata a cura del prof. Luigi Fusari, insieme ai banchetti informativi delle realtà associative coinvolte. La giornata si concluderà alle 17 con l’esibizione della Banda Musicale Santa Cecilia.
L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti i cittadini. Informazioni ai numeri: 0381.312469 e 393.4264582.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

A Gravellona

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

al Gifra

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

gambolò

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

Caterina Comeglio

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

il riconoscimento

L'intervista di Simona Ravasi

Festa dell’aria nel nome di Leonardo

la manifestazione