Breme, la sagra della “Rossa”

Largo alla “Dolcissima”

Due settimane golose a tutta cipolla, dal primo al dolce

Davide Maniaci

07 Giugno 2019 - 16:34

Largo alla “Dolcissima”

La festa dei record riparte per batterli ancora. Dieci giorni in cui la 37esima sagra della Cipolla di Breme, sperando nel bel tempo, può superare il muro dei 13 mila visitatori dello scorso anno. Non male per un paese di 700 abitanti, che negli ultimi anni ha saputo valorizzare il suo ortaggio principe e renderlo una potenza di marketing. I battenti dell’area feste di Breme si apriranno venerdì 7 per  chiudersi domenica 16 giugno. Durante le quattro cene infrasettimanali la protagonista sarà la pizza, mentre nei due weekend la “dolcissima” verrà servita in ogni modo, dall’antipasto alla zuppa fino al dolce. Gelato compreso. «Circa 65 quintali di “Rossa di Breme” sono già disponibili alla vendita e al consumo - aggiunge un raggiante Franco Berzero, il sindaco che vigila su tutta l’operazione - nonostante la primavera fredda abbia ritardato il raccolto. Diffidate delle imitazioni: chi vi spaccia delle cipolle come “bremesi” prima della sagra, vi truffa».

La novità di quest’anno tra i numerosi stand che affiancano il ristorante è il “risotto liofilizzato”, venduto in busta. Trecento grammi già conditi con la “regina degli ortaggi”, da poter consumare fino all’inverno. Di sicuro oltre ottobre, il mese in cui le cipolle fresche col marchio De.Co scadono. L’idea è della signora Berzero, Cesarina. Questo nuovo preparato si affianca alle conserve e alle confetture, un altro dei tanti fiori all’occhiello, e all’olio aromatizzato alla cipolla lanciato nel 2018. Il ristorante sarà sempre aperto di sera, ma domenica 9 e 16 giugno anche a mezzogiorno fino alle 15,30. In cucina i dodici “chef” sono soltanto bremesi. Poi altre otto persone agli impiattamenti, cinque tra patatine e griglia, sei addetti alle pulizie e circa 50 al servizio in tavola. Inoltre quattro addetti alla cassa e due al bar. Il menù alla carta del fine settimana prevede “classicissimi” come la frittata con le cipolle, la zuppa, gli spaghetti al sugo di cipolla e contorni con la Rossa in versione cotta e cruda. Inoltre un mercatino di artigianato e hobbisti con oltre 50 bancarelle al sabato sera e alla domenica tutto il giorno, una mostra fotografica e la proiezione di un dvd a getto continuo dall’argomento “messa a dimora alla raccolta” tutte le sere dalle 18,30 alle 22,30 e domenica dalle 10 alle 22,30 nella sala polifunzionale di via Po. Sempre lì l’associazione fotografica Frascarolo proporrà la sua mostra “Riflessi”.

Sabato 8 e sabato 15 alle 18 nel parco dell’abbazia non mancherà un’esibizione di taglio tronchi con motosega Husqvarna e la realizzazione di oggettistica che verrà donata agli spettatori, a cura della Ferramenta Epis di Valle. Infine domenica 9 alle 17, sempre nella sala polifunzionale, verrà presentato il “Ricettario tradizionale della Lomellina e del Pavese”, con gli autori Elisabetta Balduzzi e Guido Conti e il fotografo Carlo Ballerini. Al termine dell’incontro ecco una degustazione di frittata con la cipolla di Breme e di Riesling Monsupello abbinato alla ricetta dall’enologo Mario Maffi.

I produttori della Cipolla rossa di Breme sono 18. «Non sono tanto i semi - conclude Berzero - ma il terreno a renderla unica. Quindi coltivarla altrove non serve a nulla. Si trova solo qui. Le altre sono semplici “rape rosse”».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

A Gravellona

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

al Gifra

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

gambolò

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

Caterina Comeglio

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

il riconoscimento

L'intervista di Simona Ravasi

Festa dell’aria nel nome di Leonardo

la manifestazione