Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

la sagra

Arriva sua maestà il calamaro

A Cilavegna al parco Togliatti per tre giorni, da venerdì 12 a domenica 14 luglio

Annalisa Vella

Email:

annalisa@ievve.com

12 Luglio 2019 - 12:26

Arriva sua maestà il calamaro

Per molti l’odore del calamaro fritto vuol dire “lungomare”, sensazioni di caldo, crema solare, il profumo del limone insinuante nelle narici. L’estate, le tante feste di paese, il brusio sotto il tendone e in sottofondo il ritmo rassicurante e allegro del ballo liscio, con la pista mai troppo affollata. I ritmi dell’estate. Sono queste le premesse della Sagra del calamaro, una delle più attese e amate della bella stagione lomellina. Sarà come sempre a Cilavegna al parco Togliatti per tre giorni, da venerdì 12 a domenica 14 luglio. Domani, venerdì, i battenti apriranno alle 19,30, mentre sabato la cena prevede il doppio turno, col secondo giro dalle 21,30. Il 14, oltre alla possibilità di pranzare, si andrà avanti di sera “ad oltranza” fino ad esaurimento scorte. Il menù, oltre all’immancabile e all’irrinunciabile frittura di anelli, è alla carta e prevede anche i molluschi in insalata e in guazzetto, gli strozzapreti allo scoglio, gli gnocchetti con calamari zucchine e pomodorini. Inoltre la maestosa grigliata mista di pesce, altro piatto imperdibile. La festa mangereccia è organizzata dalla Amatori Calcio Cassolnovo. Per le serate di venerdì e sabato, soprattutto, sarebbe consigliabile prenotare il proprio tavolo contattando i numeri di telefono 339.4883958 o 337.1073330. In caso di maltempo tutti i posti saranno ben riparati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400