questa domenica

Mora Bassa in festa tra risottata e picnic

Nei suggestivi spazi del Mulino di Mora Bassa

Annalisa Vella

03 Settembre 2019 - 11:32

Mora Bassa in festa questa domenica. L’8 settembre sarà infatti l’occasione per ritrovarsi in famiglia e tra amici per un pic nic, a partire dalle ore 12, nei suggestivi spazi del Mulino di Mora Bassa: basta portare con sè il proprio cestino da casa e godersi la giornata calandosi nell’atmosfera unica del Mulino. La partecipazione è gratuita. Se invece non ci si organizza col proprio cestino, si potrà comunque pranzare a base di risotto, con tanto di dolce finale, al costo di 7 euro a persona. All’interno del Mulino di Mora Bassa sarà poi possibile visitare la mostra permanente sulle “Macchine di Leonardo” costruite in legno (e funzionanti) come gli orginali del 1400. Alle 17 inizierà poi la santa messa in chiesetta, e per i più piccoli saranno a disposizione gonfiabili e ristoro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia