Sabato 21 settembre a Castellaro

Tra cinema e riso, l'omaggio a Eriprando Visconti

Un pomeriggio nei luoghi del regista milanese che visse a lungo a Castellaro, in Lomellina

Annalisa Vella

19 Settembre 2019 - 16:41

Un pomeriggio tra cinema e riso

L'evento è in programma sabato 21 settembre alle ore 17, presso la località Castellaro (Torre Beretti e Castellaro), al ristorante Corte Visconti in Via Suardi, 4. Testimonial d’eccezione, il regista e critico cinematografico Corrado Colombo. Fortemente voluta ed organizzata dal Comune, con il contributo di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo, l’iniziativa ha lo scopo di ripercorrere la vita del grande regista lombardo, vissuto anche a Castellaro ove girò alcuni dei suoi film, attraverso arte, cinema e gusto, inserendo nella rassegna un momento interamente dedicato alla cultura ed alla tradizione del riso di produzione locale. Il Comune, già inserito nell’Ecomuseo del Pesaggio Lomellino, molto attivo nella valorizzazione di storia e cultura locali, vuole celebrare il cinquantesimo anniversario dell’uscita di uno dei grandi capolavori di questo registra controcorrente: la Monaca di Monza (1969). L’iniziativa ha lo scopo di promuovere l’eredità ed il patrimonio culturale ed immateriale locali e di valorizzare le attività culturali e il grande cinema lombardo. La giornata sarà suddivisa in tre momenti che ripercorreranno la vita e le opere di Eriprando, che a Torre Beretti e Castellaro visse e lavorò con grande passione: alle ore 17 "I luoghi di Eriprando": interverrà Corrado Colombo, regista e critico cinematografico che fu suo assistente, seguirà la visita guidata a Castellaro ove si trova la dimora Visconti di Modrone, ripercorrendo i luoghi dove visse Eriprando Visconti. Seguirà la visione di immagini e locandine dei suoi film più famosi. Alle 19, presso il ristorante Corte Visconti, si potranno degustare prodotti lomellini, a partire dal riso. L’evento si concluderà alle ore 21 con la proiezione del film di esordio “Una storia milanese”, importante testimonianza della Castellaro e della cinematografia. Da sottolineare la straordinaria partecipazione di Corrado Colombo che, in occasione di questa iniziativa, parlerà del proprio libro “Prandino. L’altro Visconti”, la più completa testimonianza e descrizione di Eriprando Visconti, non solo come grande regista ed attore, ma anche come uomo e come mentore. La partecipazione è gratuita.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

Causa beatificazione Nerino Cobianchi, l'insediamento del tribunale ecclesiastico

vigevano

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Cantiere abbandonato pieno di ambrosia

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Boom di vendite nel mondo delle due ruote ecologiche

Vigevano

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video