Cinema? Torneranno i drive-in

Per la fase 2 si pensa a una vecchia formula

Bruno Ansani

24 Aprile 2020 - 18:29

Cinema? Torneranno i drive-in

MILANO - Torneremo agli anni '50, almeno per poter vedere un film non in tv o usando le piattaforme streaming. Il drive-in, infatti, sarà una delle soluzioni sulle quali si punterà per i cinema. Ci punta sicuramente la Lombardia per la Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Lo conferma l’assessore regionale allo Sport e ai Giovani, Martina Cambiaghi: “All'interno delle riflessioni sulla Fase 2, che la Lombardia ha ribattezzato ritorno alla "nuova normalità", ho proposto di incentivare i drive-in per i cinema e per altre manifestazioni come i concerti". E l’assessore alla Cultura, Stefano Bruno Galli, ha già annunciato l'avvio dell'esperimento al Vittoriale, utilizzando l'anfiteatro della casa-museo dove visse Gabriele D'Annunzio.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera