#Vigevano, da lunedì 18 maggio

Biblioteca aperta... ma con limitazioni

Tutte le modalità per accedere alla biblioteca Mastronardi di corso Cavour

Davide Maniaci

17 Maggio 2020 - 13:01

Biblioteca aperta... ma con limitazioni

la biblioteca di Vigevano

Riaprono le biblioteche. Anche quella di Vigevano si prepara da lunedì 18 maggio per accogliere i lettori, nel rispetto delle normative. Intanto i libri potranno arrivare anche a domicilio. «Il servizio è appena avviato – spiega la referente della “Mastronardi”, Raffaella Barbero – e dobbiamo ancora definire il giorno o i giorni precisi. Aspettiamo di raccogliere le richieste e valutare le esigenze degli utenti, tra anziani, residenti fuori città o persone in quarantena. Il nostro addetto si è reso disponibile. Porteremo il materiale e lo ritireremo senza contatto fisico. Tutto sarà su misura, concordato al telefono o via mail». Il “via libera” agli spazi di corso Cavour non sarà certo come una volta. Per i gruppi di ragazzini in pausa caffè o a studiare nel cortile bisognerà attendere ancora. Adesso la biblioteca civica, come tutte le altre nel territorio, sarà aperta soltanto per il prestito e la restituzione dei libri e l’iscrizione di nuovi utenti. Si entra uno alla volta. Il nuovo orario in vigore fino al 12 settembre è da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 19. Sabato si apre dalle 9 alle 13. «Il gel disinfettante – prosegue la Barbero, che parla anche a nome del dirigente Laura Genzini – sarà disponibile all’ingresso e invitiamo tutti ad utilizzarlo. Gli spazi dove si rischiano assembramenti resteranno chiusi come l’area bimbi, le sale ristoro e quelle studio». Il pc sarà consentito ad una persona per volta in un’unica postazione, solo per ragioni di studio o di consultazione delle banche dati. Il personale pulirà con alcol o cloro subito dopo l’utilizzo. Per la convivialità e le chiacchiere alla macchina del caffè ci sarà tempo. E poi niente lettura dei giornali (c’è il pc, con le modalità appena descritte), niente uso di cuffie di proprietà della biblioteca, niente corsi o incontri. I libri vanno maneggiati coi guanti monouso e poi vanno lasciati in “quarantena” in una zona aerata per 72 ore. Misure severe, ma è l’unico modo per poter tornare alla normalità il prima possibile.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano, tre nuove auto elettriche per la Civis

Vigevano, tre nuove auto elettriche per la Civis

Presentate questa mattina

Regione: 130 milioni per bandi rigenerazione urbana e borghi antichi

Regione: 130 milioni per bandi rigenerazione urbana e borghi antichi

Il video con l'intervista all'assessore regionale al territorio, Pietro Foroni

Vigevano, conclusi i lavori alla chiesa della Morsella

Vigevano, conclusi i lavori alla chiesa della Morsella

Oggi il taglio del nastro