in tv

“Resta a casa... e vinci”

Nel nuovo programma di Costantino della Gherardesca anche una coppia di vigevanesi, Mercurio e Rubin

Davide Maniaci

03 Luglio 2020 - 15:41

“Resta a casa... e vinci”

Prima si chiamava “Apri e vinci” e il conduttore, l’istrionico e ironico Costantino della Gherardesca, entrava nelle case della gente per iniziare il quiz. Durante il lockdown la formula è cambiata per forza, diventando “Resta a casa e vinci”. Costantino rimane a Roma e arriva solo la troupe.

Tra i protagonisti dell’edizione estiva, in onda da lunedì 6 luglio, c’è anche una coppia vigevanese. Giuseppe Mercurio, elettricista di 36 anni con una bella carriera da speaker radiofonico, non è nuovo al piccolo schermo. Ha partecipato a “Primo appuntamento” e due anni fa a “C’è posto per 30”, in cui con tre amici scanzonati dava il voto ai due ristoranti in sfida. Per la sua compagna Naike Rubin invece è la prima volta così come per Maia, il lupo cecoslovacco della coppia, vera e propria terza protagonista.

«So che per prima cosa volete sapere come è andata – scherza Mercurio – ma non posso dirvelo. Il programma sarà trasmesso su Rai 2 alle 14, ogni lunedì a partire dal prossimo. Sono stati quelli del programma a contattarmi. Quando entri un minimo nel giro e risulti simpatico, poi è tutto un po’ più semplice. Purtroppo non ho mai interagito di persona con Costantino, ma quando abbiamo registrato eravamo in diretta streaming. Sarebbe stato bello averlo a casa. È davvero un uomo intelligente e simpaticissimo, fa morire dalle risate. Uno può pensarlo acido ma fa parte del personaggio. Io conserverò di lui un ottimo ricordo».

È impossibile nonostante la tanta insistenza estorcere a Mercurio alcuni “spoiler”, sapere prima come è andata la sua terza avventura televisiva. Bisognerà guardare il programma.

Due coppie si sfidano a distanza con domande di cultura generale diverse, chi passa il turno vola alla seconda fase. In palio c’è il solito montepremi finale. «Noi – si limita a dire il vigevanese – ci siamo scontrati con una coppia di Palermo, molto preparata. Le domande erano difficili, più di quelle del provino. Magari siamo solo stati sfortunati...».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia