Pavia

Festival di Natale: gli appuntamenti disponibili online

Annalisa Vella

23 Dicembre 2020 - 18:41

Festival di Natale: gli appuntamenti disponibili online

Pavia – E' terminato ieri sera il Festival di Natale organizzato in partenariato dal Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Pavia.

Realizzato con il contributo di Regione Lombardia, il progetto ha proposto – nell’arco delle quattro prime settimane di dicembre – otto appuntamenti con visite guidate e concerti di musica antica registrati all’interno di location speciali della città. Dal museo di Archeologia dell’Università di Pavia alle sale di Palazzo Mezzabarba, dai Musei Civici siti nel Castello Visconteo alla Chiesa di San Marino - un gioiello riaperto proprio per l’occasione dall’Assessorato alla Cultura – il pubblico ha avuto modo di scoprire, o riscoprire, luoghi suggestivi e spesso poco conosciuti di Pavia.

“Questo è stato un festival nato velocemente per rispondere ad un bisogno reale e per far sentire con volontà ferrea la nostra voce, quella della musica e della cultura, per dire chiaramente alla città che ci siamo e che continueremo ad esserci nonostante il periodo duro. Il pubblico ha dimostrato un grande interesse per la nostra iniziativa. Abbiamo raggiunto quasi ventimila visualizzazioni, numeri che non ci aspettavamo e che ci hanno favorevolmente impressionato”, dice Mariangela Singali, assessore alla Cultura del Comune di Pavia. “Questa esperienza ci ha insegnato che non dobbiamo fermarci, che la musica e i luoghi della cultura sono parte integrante della nostra storia e della nostra vita, sia come città che come paese“.

“L’idea dell’Assessorato alla Cultura di unire la nostra musica a questi luoghi della città che meritano di essere riscoperti si è rivelata vincente - aggiunge Giulio Prandi, direttore artistico del Centro - Ciò che vogliamo affermare è che gli enti culturali della città non smetteranno di portare avanti la loro vocazione: anche se siamo costretti a programmare in modo molto diverso da prima, questi risultati sono solo un’ulteriore riprova che le persone, specialmente ora, hanno fame di bellezza e di cultura”.

Tutti gli appuntamenti del Festival rimarranno disponibili gratuitamente sulla pagina facebook di Vivi Pavia, sul canale Youtube del Centro di Musica Antica e sulla piattaforma di Regione Lombardia.

Il Festival gode del patrocinio del FAI – Delegazione di Pavia, ed è supportato da CSV Lombardia Sud

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book