festival delle trasformazioni

Le trasformazioni del sistema socio-economico in Europa

Domenica l'incontro in streaming con Marco Varvello, corrispondente Rai da Londra, e Attilio Geroni, caporedattore esteri de Il Sole 24 Ore

Davide Maniaci

30 Settembre 2021 - 14:13

Le trasformazioni del sistema socio-economico in Europa

Marco Varvello

Qui Londra, risponde Vigevano. Un evento in streaming, a distanza, e non all’Auditorium San Dionigi come previsto all’inizio, per via dell’impossibilità per Marco Varvello (nella foto) di rientrare in Italia. Il corrispondente Rai dalla capitale del Regno Unito, vigevanese, dialogherà domenica 3 ottobre dalle 11 con Attilio Geroni, altro giornalista di alto profilo. È infatti il caporedattore esteri del quotidiano Il Sole 24Ore.

“Le trasformazioni del sistema socio-economico in Europa” (così si chiama il dialogo a due) non appartengono mai ad un solo Paese: in un mondo sempre più interconnesso, con un virus che non è interessato a distinguere tra nazioni europee e extraeuropee, tra sud e nord, tra oriente e occidente, i cambiamenti riguardano tutti. Certamente ognuno con una sua peculiarità, col suo sviluppo e le sue conseguenze.

«Grazie al contributo di relatori assolutamente qualificati – spiega Michele Linsalata, presidente di ReteCultura – l’incontro vuole essere un momento di riflessione e di conoscenza delle tante “trasformazioni” in atto in alcuni Paesi europei». Geroni ne ha viste tante: giornalista professionista dal 1986, abruzzese di origine, è stato corrispondente per Il Sole da Varsavia, Francoforte e Parigi. Giornalista, ma anche scrittore, Varvello è un vigevanese autore di una carriera folgorante. È stabile a Londra da sette anni e ha pubblicato per Mondadori, nel 2019, il libro “Uscita del Regno Unito dall’Unione europea - Brexit Blues”, una serie di racconti con storie sull’impatto della Brexit sulla vita di persone e famiglie.

Sia lui sia Geroni parleranno di tante cose. Di certo la Gran Bretagna, discussa per tantissimi motivi nell’ultimo infiammato anno e mezzo, non potrà che essere al centro. Si è trasformata uscendo dall’Unione Europea e cercando in tutti i modi di emanciparsi dai vicini di casa, mai realmente graditi. Risale agli ultimi giorni l’abbandono del sistema metrico decimale. Si torna alle libbre e alle once anche per i prodotti in vendita al supermercato. Una libbra equivale a 450 grammi, ma è composta di 16 once, che dunque rappresentano ciascuna circa 28 grammi. Gli anziani si troveranno a proprio agio: ragionavano così, da giovani. Le nuove generazioni un po’ meno. Tornerà anche lo stemma della Corona reale sui boccali di birra, al posto del marchio di Conformità Europea. Scelte che, probabilmente, gli esperti commenteranno.

Perseguire l'incontro, cliccare qui

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Oggi pomeriggio la consegna